Disney ha messo in pausa gli spin-off di Star Wars? Assolutamente no, è appena arrivata la smentita

Lorenzo Delli

Solo: A Star Wars Story è stato un flop, per questo Disney ha messo in stand-by i prossimi spin-off della serie“: è più o meno questo il riassunto delle tante news che sono rimbalzate in rete negli ultimi giorni, tutte nate da un articolo esclusivo pubblicato da Collider. Gli incassi di Solo, circa 340 milioni di dollari in quattro settimane, avrebbero fatto desistere Disney e LucasFilm da procedere con quanto pianificato, ma a quanto pare non c’è nulla di vero.

La smentita arriva da ABC News, emittente statunitense proprietà di The Walt Disney Company, una fonte quindi più che sicura in materia. Lucasfilm ha confermato ad ABC News che il report sull’interruzione degli spin-off di Star Wars è oltre modo inaccurato, visto che ci sono già svariate pellicole attualmente in via di sviluppo non ancora annunciate ufficialmente.

E si tratta di progetti slegati dalla trilogia di cui si occuperà Rian Johnson, quella slegata dalle storie della famiglia Skywalker, dalla serie di film realizzati da David Benioff e D.B. Weiss, i celebri produttori di Game of Thrones, o dalla serie TV di cui si occupera Jon Favreau.