Volete un Google Home Mini in versione R2D2? Vi basta (solo) una stampante 3D (foto)

Matteo Bottin

Il mondo del modding è fatto di molte sfaccettature: c’è chi punta al software, e chi punta all’hardware. Infine, c’è quella schiera di persone che hanno quel lampo di genio per creare qualcosa di originale ed hanno anche la voglia di condividerlo gratuitamente con gli altri.

È il caso di Simomura, un utente di Thingverse (sito che permette agli utenti di condividere con altri le proprie creazioni in 3D). Questi ha preso il suo Google Home Mini e ha deciso di trasformarlo in un bellissimo R2D2. E il risultato è ottimo.

Non è stato necessario fare alcuna modifica il dispositivo: è necessario “solo” stampare in 3D 4 pezzi (che sono disponibili al download in formato standard STL) ed assemblare il tutto ponendo il Google Home Mini nel suo alloggiamento.

LEGGI ANCHE: Star Wars Sphero R2-D2, la recensione del droide che stavate cercando

Ovviamente è necessaria una stampante 3D per avere il prodotto finito, ma nel caso ne abbiate una in casa a prendere polvere vi consigliamo di fare un salto sulla pagina dedicata e trasformare il vostro Google Home Mini in un (quasi) R2D2. Poi è troppo bello, come fate a dirgli di no?

Grazie a Walter per la segnalazione

Fonte: Thingverse