Xiaomi arricchisce il suo catalogo: in arrivo un cappotto con riscaldamento intelligente e ricaricabile (foto)

Roberto Artigiani

Xiaomi è nota presso il grande pubblico sopratutto per i suoi smartphone, ma gli appassionati di tecnologia sanno quanti altri prodotti vengono realizzati dall’azienda cinese: robot aspirapolvere, televisori, notebook, condizionatori, action camera, lavatrici, bollitori, lampadine, biciclette e perfino WC. Naturalmente la lista non finisce qui, ma oggi si arricchisce di un altro gadget: un cappotto a “temperatura controllata”.

Si tratta essenzialmente di un normale giubbotto in piuma d’oca al 90% che però contiene anche un sistema elettrico di riscaldamento attivo intelligente. Una volta attivato il cappotto è in grado di scaldare chi lo indossa  in maniera uniforme e intelligente. Ecco quindi maggiore calore per le zone più esposte agli spifferi, ovvero collo e polsi, ma anche una funzione di spegnimento automatico per evitare un calore eccessivo.

LEGGI ANCHE: I “live album” di Google Foto

Il cappotto è comunque dotato di un sistema di sicurezza e di certificazione IPX7 contro pioggia e neve moderati – ma forse è meglio non indossarlo in giornate particolarmente piovose. Inoltre, stando alla descrizione non dovrebbe essere più pesante di un normale cappotto. Se siete interessati potete visitare la pagina ufficiale del progetto (è in cinese), in ogni caso le spedizioni partiranno il prossimo 15 ottobre. Così potrete avere il vostro nuovo cappotto giusto in tempo per l’inverno.

Via: GizmoChinaFonte: YouPin