5G Global Mobile Network Experience Awards 2022: OpenSignal prema gli operatori italiani

5G Global Mobile Network Experience Awards 2022: OpenSignal prema gli operatori italiani
Antonio Lepore
Antonio Lepore

T-Mobile US è stato votato come miglior operatore telefonico globale sia per la disponibilità del 5G che per la copertura. In pratica, gli utenti della compagnia sono quelli che hanno trascorso il maggior tempo connessi al 5G nonché sono quelli che hanno agganciato questo segnale con la percentuale più alta. L'operatore, tra l'altro, ha anche registrato il secondo più grande miglioramento della velocità di download 5G tra la prima metà del 2021 e il 2022: un aumento del 98,9%, 5,2 punti percentuali dietro il capofila, la croata HT.

Per quanto riguarda le velocità di download medie più elevate del 5G, spicca SK Telecom, con un'incredibile velocità di 469,6 Mbps. Vodafone Italia, invece, brilla in tre categorie: 5G Download Speed, 5G Upload Speed ​​e 5G Reach. Tutto questo significa che in queste categorie il miglioramento percentuale osservato dagli utenti Vodafone tra la prima metà del 2021 e la prima metà del 2022 ha collocato l'operatore nella top 20 mondiale. Iliad, poi, è stato l'altro operatore italiano ad ottenere un riconoscimento simile per la sua copertura 5G.

Sempre restando in Italia, sia TIM che WindTre sono "5G Global High Performer" grazie all'esperienza 5G degli utenti Opensignal sulle loro reti nella prima metà del 2202 in due categorie: TIM per 5G Video Experience e 5G Download Speed; WindTre per disponibilità 5G e portata 5G. Inoltre, TIM è l'unico operatore italiano ad essere stato menzionato per l'esperienza migliorata che gli utenti di Opensignal osservano quando sono connessi al 5G rispetto al 4G. Si è posizionato, infatti, nella top 30 globale sia per Video Experience – 5G Global Impact che per Velocità di download – 5G Global Impact.

Infine, l'operatore svedese "Telia" è l'unico vincitore globale del 5G per quanto riguarda la velocità di caricamento 5G con un incredibile punteggio di 50,9 Mbps. L'operatore, infatti, ha svettato con un margine impressionante di almeno 7,5 Mbps davanti a cinque operatori che condividono il secondo posto: T-Mobile della Repubblica Ceca, Telia e Telenor della Norvegia, Tele2 svedese e KPN dei Paesi Bassi - con punteggi statisticamente pari di 41,1-43,3 Mbps.

Mostra i commenti