Addio Google One VPN, benvenuta Pixel VPN

Google chiude la VPN di Google One? Nessun problema per i proprietari dei Pixel più recenti: ecco cosa cambia
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Addio Google One VPN, benvenuta Pixel VPN

Come abbiamo anticipato un paio di mesi fa, Google sta per chiudere uno dei suoi servizi meno popolari ma anche meno pubblicizzati, la VPN di Google One.

La notizia positiva è però che proprietari dei più recenti Pixel (dalla serie Pixel 7) ottengono la VPN di Google: vediamo cosa cambia, non prima di ricordarvi la nostra selezione delle migliori VPN sul mercato, anche gratuite

Cosa cambia tra VPN di Google One e VPN di Google sui Pixel

La differenza più evidente tra VPN di Google One e VPN di Google sui Pixel è la disponibilità: la nuova VPN non è per tutti gli abbonati a Google One, ma solo per i proprietari dei recenti Pixel.

Ricordiamo che la VPN di Google One chiuderà i battenti tra qualche giorno, il 20 giugno 2024

Questo aggiornamento dell'app porta principalmente la sostituzione della VPN di Google One, integrandola meglio nel sistema e non mostrando più nella barra di sistema l'icona persistente "1", ma solo quella della chiave. 

Un'altra differenza è che andando in Impostazioni > Rete e Internet > VPN, troverete un nuovo nome per il servizio, che da VPN di Google One diventa VPN di Google.

VPN di Google sui Pixel. Fonte: 9to5Google

Anche l'icona cambia, e non sarà più quella di Google One con un "1" colorato ma uno scudo blu con la "G" al centro. 

VPN di Google sui Pixel. Fonte: 9to5Google

Come aggiornare il servizio e dove è disponibile

Il servizio VPN di Google sui Pixel è stato lanciato con la serie Pixel 8, e ora è in arrivo anche ai proprietari di Pixel 7, 7 Pro, 7a e Fold. I proprietari di Pixel 8, 8Pro e 8a che non hanno aggiornato all'ultima QPR3 di Android 14 e sono ancora alla QPR2 potranno aggiornare l'app VPN di Google manualmente alla versione 1.0.635841321.

A questo punto basta aprire l'app e attivare il servizio, così come l'accesso alle notifiche e l'utilizzo della rete cellulare. Poi bisogna rimuovere il vecchio pulsante dalle impostazioni rapide e sostituirlo con il nuovo. 

Fonte: 9to5Google

Questo è l'elenco dei Paesi in cui è disponibile la nuova VPN di Google sui Pixel:

  • Austria
  • Australia
  • Belgio
  • Canada
  • Danimarca
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Islanda
  • Irlanda
  • Italia
  • Giappone
  • Messico
  • Paesi Bassi
  • Norvegia
  • Corea del Sud
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Regno Unito
  • Stati Uniti

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici