"Alexa, fammi parlare con Babbo Natale": cosa chiedere ad Alexa per Natale

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
"Alexa, fammi parlare con Babbo Natale": cosa chiedere ad Alexa per Natale

Il Natale è sempre più vicino, con le feste, i regali, e le mangiate che si avvicinano inesorabilmente. E anche gli assistenti vocali, quelli con i quali interagiamo praticamente ogni giorno, entrano nell'atmosfera.

Tra questi troviamo ovviamente Alexa, l'entità digitale ma intelligente che nelle case di milioni di italiani permette di accedere a diverse funzioni per gestire i dispositivi connessi in casa ma anche per accedere a contenuti multimediali.

L'assistente vocale di Amazon riceverà delle interessanti novità proprio per affrontare questo periodo natalizio. Ci sono, ad esempio, diverse nuove domande che potrete fare ad Alexa, come "Alexa, quanto manca al Natale?" per sapere esattamente quanti minuti mancano allo scoccare del 25 dicembre.

Tutti gli utenti Alexa potranno ovviamente parlare con il protagonista, almeno in termini laici, del Natale. Quindi basta chiedere "Alexa, dov'è Babbo Natale?", per seguirlo nei preparativi dei regali, oppure "Alexa, fammi parlare con Babbo Natale" per conversare con una versione digitale del mito dei più piccoli.

Ci sarà anche spazio per contenuti per bambini, i quali potranno conversare con Carolina Benvenga, aiutante di Babbo Natale per l'occasione, per imparare anche la coreografia della nuova skill Impariamo a Ballare con Carolina. Non mancherà lo spazio nemmeno per coloro che odiano il Natale: dicendo "Alexa, odio il Natale" si potranno infatti ascoltare battute proprio per ironizzare sulla festa.

Allo stesso modo, potrete chiedere ad Alexa di raccontare barzellette sul Natale, raccontare una storia a tema natalizio, cantare canzoni di Natale, e addirittura fare un rap di Natale. Delle funzionalità dedicate in questo senso arriveranno anche su Amazon Kids, per i bambini dai 3 ai 12 anni.

Insomma, anche il compagno digitale nelle case di tanti italiani si prepara al periodo di feste più importante dell'anno. E se siete alla ricerca di una sorpresa, non dovrete far altro che dire "Alexa, buon Natale".

Mostra i commenti