Anche Amazon utilizzerà l'IA per la ricerca dei prodotti

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Anche Amazon utilizzerà l'IA per la ricerca dei prodotti

Secondo una notizia diffusa da Bloomberg, Amazon è a lavoro su un proprio chatbot che offrirà agli utenti "un'esperienza di conversazione interattiva che aiuterà a trovare risposte alle domande sui prodotti, eseguire confronti tra prodotti, ricevere suggerimenti personalizzati sui prodotti e molto altro ancora".

Amazon, dunque, avrebbe compreso l'utilità di un chatbot per cercare con precisione il prodotto desiderato. A riguardo, la stessa azienda, in un elenco pubblicato sulla sua bacheca dei lavori nel mese scorso, ha dichiarato: "Questa sarà una trasformazione unica nella generazione per la ricerca, proprio come il browser Mosaic ha reso più facile l'interazione con Internet tre decenni fa. Se ti sei perso gli anni '90—WWW, Mosaic e la fondazione di Amazon e Google— non perderti questa opportunità. E potremmo vedere i cambiamenti prima piuttosto che dopo, poiché Amazon vuole consegnare questa visione ai nostri clienti immediatamente".

In pratica, il colosso dell'e-commerce ristrutturerà Amazon Search in modo tale da supportare al meglio gli utenti durante la ricerca nonché nel confrontare i vari prodotti per poi procedere all'acquisto.

Sulle tempistiche di rilascio della nuova funzionalità ancora nessuna novità, tuttavia il portavoce di Amazon, Keri Bertolino, ha affermato: "Stiamo investendo in modo significativo nell'IA generativa in tutte le nostre attività".

Si può ipotizzare, quindi, che il rilascio del chatbot firmato da Amazon non sia così lontano. A riguardo, però, per evitare eventuali disordini, alcuni utenti confidano che l'opzione sarà facoltativa, come lo è su Google per quanto riguarda la sua ricerca generativa basata sull'intelligenza artificiale.

Mostra i commenti