Android 14 QPR2 Beta 2: nuova condivisione del Wi-Fi, più Material You e non solo

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Android 14 QPR2 Beta 2: nuova condivisione del Wi-Fi, più Material You e non solo

Google non si ferma e rilascia un nuovo aggiornamento per Android 14. Stavolta si tratta del programma beta di Android 14, quello rivolto ai suoi Pixel e che permette di provare in anteprima le funzionalità che poi vengono rilasciate per tutti con i Feature Drop trimestrali.

Il nuovo aggiornamento corrisponde esattamente alla Beta 2 di Android 14 QPR2, ovvero l'aggiornamento che arriverà per tutti in versione stabile a partire da marzo 2024. Le novità sono diverse, andiamo a vederle insieme:

  • Arriva una condivisione più rapida delle reti Wi-Fi alle quali siete connessi. Come vedete dagli screenshot in basso, ora sarà possibile condividere la password del Wi-Fi direttamente dal tile relativo alle connessioni internet, accessibile dal pannello delle notifiche.
  • Arrivano nuove opzioni all'interno del menù Opzioni Sviluppatore. Queste corrispondono a quella per controllare le impostazioni Widevine (attualmente non attiva) e l'opzione Memory Tagging Extension.
  • Con questo aggiornamento troviamo anche qualche passo indietro. Non sarà più possibile infatti accedere rapidamente, attraverso il menù che appare nella schermata home dopo la pressione prolungata, ai 5 più recenti sfondi impostati. Speriamo che questo venga risolto con un prossimo aggiornamento.
  • Arriva un ulteriore tocco di Material You. I toggle all'interno delle Impostazioni di sistema ora appaiono più spessi, esattamente coerenti con la barra di ricerca in Chrome e nell'app Google.

Oltre alle novità che abbiamo appena visto, sono stati introdotti anche diversi fix a problemi noti che si verificavano con la precedente beta.

Andiamo a vederli insieme:

  • Risolto il problema per cui le informazioni sull'utilizzo della batteria riportate nelle impostazioni di sistema a volte erano errate.
  • Risolto il problema per cui l'icona dell'impronta digitale sulla schermata di blocco a volte veniva visualizzata prima delle altre.
  • Risolti gli sporadici arresti anomali del prompt per il riconoscimento dell'impronta.
  • Risolto il problema per cui a volte il riquadro Impostazioni rapide Internet indicava l'assenza di connessione Wi-Fi, nonostante fosse instaurata la connessione.

L'aggiornamento che abbiamo appena descritto arriva anche con le patch di sicurezza Android aggiornate a dicembre 2023. La nuova build di riferimento fa capo al codice AP11.231117.006.

L'update è attualmente in fase di distribuzione via OTA a livello globale a tutti coloro che hanno aderito alla beta QPR di Android 14 (vi ricordiamo come entrare nel programma beta di Android). I dispositivi compatibili sono Pixel 5a e tutti i modelli successivi. Qui sotto trovate i link di download per scaricare i file OTA e le factory image e procedere all'aggiornamento manuale: