Con Android 14 potrete registrare solo la schermata di un'app: ecco come

La necessità di modificare le registrazioni per eliminare gli altri elementi dell'UI sarà solo un lontano ricordo
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Con Android 14 potrete registrare solo la schermata di un'app: ecco come

La registrazione dello schermo del proprio dispositivo è una comoda funzione con tantissime applicazioni, dalla possibilità di mostrare ad amici o parenti come compiere una certa operazione sul loro telefono, all'acquisizione di video per mostrare un bug, per esempio. 

Ma su Android questa funzione necessita spesso i modifiche successive, in quanto catturando l'intera schermata includerete spesso e volentieri altri elementi, come per esempio alla fine quando interrompete la registrazione dalla barra delle notifiche. Con Android 14 però questo potrebbe cambiare. 

Come abbiamo intravisto ad aprile nella prima beta (ma non funzionava) e potuto ascoltare direttamente dalla GrandeG al Google I/O di maggio, l'ultima versione del robottino consentirà di registrare o la schermata intera o solo un'app di vostra scelta. 

Quando si accede al menu di registrazione dello schermo in Android 14, troverete l'opzione per registrare l'intero schermo o solo una singola app (immagini sotto, a sinistra e al centro).

Se scegliete quest'ultima opzione, potete quindi scegliere l'app tra quelle aperte di recente o tra quelle installate. 

Fonte: 9TO5Google

Quando scegliete un'app, la registrazione parte e ogni elemento dell'interfaccia utente, come l'abbassamento della tendina delle notifiche o la visualizzazione delle anteprime delle stesse, non apparirà nella stessa.

Il noto Mishaal Rahman ha condiviso un video della funzione su Twitter, mostrando come potete scegliere l'app da registrare, tra quelle installate e le recenti, e come quando uscite dall'app la schermata di registrazione diventerà nera. 

Al Google I/O, la GrandeG aveva affermato come questa funzione non si limitasse alla registrazione dello schermo, ma anche alla condivisione dello stesso, per esempio in caso di una videochiamata tramite Meet.

Al momento, per quanto eccitante e utile, non è ancora certo che la funzione entrerà nella versione finale di Android 14, ma tutti facciamo il tifo che ciò avvenga, con la speranza di provarla nella prossima beta.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici