Android Auto 10.2 è già disponibile: un'interfaccia più veloce?

Google accelera il ritmo di rilascio delle build: ecco come installare l'ultima beta
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Android Auto 10.2 è già disponibile: un'interfaccia più veloce?

A poco più di due settimane dal rilascio della beta di Android Auto 10.1, Google ha già pronta la versione 10.2, sempre in versione beta, e anche se non è stato diffuso l'elenco delle novità chi l'ha già provata ha condiviso le proprie impressioni (sapete come usare Android Auto su una seconda macchina?).

L'aggiornamento, identificato dal numero di build Android Auto 10.2.1331 beta, è in via di distribuzione per tutti gli iscritti al programma di test, che Google "sfrutta" per avere feedback e opinioni in caso di problemi, ma tutti possono provarla scaricando il file .apk direttamente sul proprio dispositivo.

Al momento gli utenti che hanno avuto modo di testarla hanno notato una maggiore velocità di scorrimento tra le schermate, soprattutto quando si passa dalla modalità Coolwalk a quella a schermo intero per le app di navigazione come Waze (test effettuato con Samsung Galaxy S22 Ultra). Questo era un punto piuttosto frustrante in precedenza, ma l'utente in questione ammette che potrebbe benissimo anche trattarsi di effetto placebo.

Per quanto riguarda il resto, non sembrano esserci grandi novità: la nuova animazione di caricamento di Google Assistant non è ancora disponibile per tutti, e non si sa se sia stato corretto uno dei bug più diffusi di Android Auto, quello che blocca la parte inferiore dello schermo, compresa la barra delle applicazioni, rendendo impossibile interagire con le loro app. Inoltre non è ancora disponibile l'attesissima scheda meteo sugli schermi orizzontali. Coolwalk ha introdotto infatti una scheda meteo per schermi verticali, ma Google aveva promesso di portarla anche su schermi orizzontali con un aggiornamento futuro.

Se siete curiosi e volete installare la nuova beta, potete andare su APK Mirror e cliccare sulla freccia verso il basso di fianco alla versione per SoC Arm64). Poi toccate il pulsante Download nella pagina successiva e poi toccate la notifica Scarica per scaricarla sul dispositivo. In caso vi venga chiesto conferma se volete scaricare il file, datela.

Successivamente, potete toccare direttamente la notifica che vi indica l'avvenuto download del file o aprite il gestore file del vostro telefono, in genere l'app File, e andate sulla cartella Download. Qui toccate il file APK appena scaricato.

In entrambi i casi, potreste dover fornire l'autorizzazione per installare app al di fuori di Google Play. 

Potreste dover attivare il pulsante delle Impostazioni che vi viene proposto e in caso toccate la freccia a sinistra in alto per tornare indietro e poi installare il file.

Compiuti questi passaggi, toccate la scritta Aggiorna e Android Auto verrà installata. Toccate Fine per concludere l'operazione.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra