Android pronto a ricevere nuove funzioni: nuovi widget su tablet e "emoji automatiche" nei messaggi

Vito Laminafra
Vito Laminafra
Android pronto a ricevere nuove funzioni: nuovi widget su tablet e "emoji automatiche" nei messaggi

Android 13 è arrivato da poco più di tre settimane, ma Google pensa già alle prossime novità in arrivo sul proprio sistema operativo: con un post sul proprio blog, l'azienda ha infatti parlato delle funzionalità attualmente in sviluppo e che presto potranno essere utilizzate da tutti gli utenti Android e Chromebook.

Offerte Amazon

La prima novità riguarda proprio la comunicazione tra smartphone e Chromebook: Google sta infatti lavorando a diversi miglioramenti di Nearby Share, funzione che permette di inviare foto o file a dispositivi vicini. In particolare, in futuro sarà possibile scambiare file tra i propri dispositivi in maniera molto più rapida, senza la necessità di accettare il trasferimento sul dispositivo che sta ricevendo il file, anche quando questo è a schermo spento.

Novità in arrivo anche per i tablet: dopo aver aggiornato il design di diverse app Workspace, Google sta implementando dei nuovi widget più grandi per i tablet. Potete dare un primo sguardo ai nuovi widget di Google Drive, Google Documenti, Fogli e Presentazioni e Google Keep nel video qui in basso.

Gboard si prepara poi a ricevere una novità interessante per tutti quelli che utilizzano molto le emoji: sulla tastiera di Google sta infatti arrivano il pulsante Emojify, che permette essenzialmente di aggiungere automaticamente delle emoji nel testo del proprio messaggio, ovviamente in base al contesto. Questa funzionalità è al momento disponibile nell'app Gboard Beta in inglese, ma non sappiamo quando sarà disponibile anche per la lingua italiana.

Google ha inoltre annunciato di aver aggiunto nuove combinazioni per Emoji Kitchen e che presto sarà possibile giocare a UNO e ad altri minigiochi o guardare un video YouTube insieme ai propri amici in videochiamata su Google Meet con i propri amici (ne abbiamo parlato in questo articolo). 

Novità in arrivo anche su smartwatch Wear OS: presto sarà introdotto il nuovo tile Keep, che consentirà agli utenti di dettare rapidamente una nota o un elenco direttamente dal polso e di gestire le note già create su altri dispositivi.

Sul sistema operativo per smartwatch arriverà presto anche un quadrante con gli avatar Bitmoji: dopo aver progettato il proprio avatar personale su Snapchat, Bitmoji.com o con l'app, sarà possibile impostare il quadrante sul proprio orologio.

Infine, Google sta lavorando anche ad alcune funzionalità di accessibilità, come la possibilità di rilevare rumori domestici (come allarmi antincendio o acqua che scorre) e di ricevere una notifica o la possibilità di avere descrizioni audio su Google TV, che raccontano ciò che accade sullo schermo in tempo reale (ovviamente solo per alcuni contenuti supportati).

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici