La vostra Android TV è lenta? Google ha una soluzione

Al Google I/O la GrandeG ha svelato i suoi piani per rendere Android 14 per TV più scattante e reattivo
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
La vostra Android TV è lenta? Google ha una soluzione

Android TV sta per ricevere l'aggiornamento ad Android 14, ma molti utenti desidererebbero soprattutto non vedere più un'interfaccia scattosa e lenta, anche per scorrere una schermata o lanciare un'app (a proposito di app, date un'occhiata alla nostra selezione delle migliori per Android TV).

A quanto pare, Google sta pensando proprio a loro, e al Google I/O 2024 sono stati annunciati miglioramenti dal punto di vista delle prestazioni.

Perché Android TV è lento?

Ma perché Android TV sarebbe lento? Il problema risiede non tanto nel sistema operativo, quanto nell'hardware. Molti produttori infatti, per ridurre i costi dotano i TV di caratteristiche molto meno performanti rispetto a quelle che potreste trovare in telefoni e tablet. 

Da un certo motivo, questa scelta ha un senso perché un TV non è un computer o un telefono, e non ha bisogno di tenere molte app aperte contemporaneamente, ma a volte il tipo di chip o la quantità di memoria sono così bassi da non riuscire neanche a navigare nell'interfaccia senza rallentamenti.

Con Android 14 per TV aspettatevi un deciso cambio di passo

Con Android 14 per TV, però, aspettatevi un netto miglioramento da questo punto di vista. Al Google I/O, la GrandeG ha confermato non solo l'arrivo dell'ultima versione del sistema operativo del robottino, ma anche che sarà più "scattante e reattivo" rispetto alle versioni precedenti.

Dal video su YouTube della sessione, "What's new on Google TV and the Android TV OS", sono emersi interessanti dettagli a questo riguardo. 

Stando a quanto dichiarato da Paul Lammertsma, Developer Relations Engineer di Android, l'ultima versione del sistema operativo Android TV migliora alcuni aspetti precisi.

Il più importante è sicuramente il miglioramento nelle "prestazioni di scorrimento verticale e orizzontale" in Google TV, oltre a un "caricamento dei dati più veloce" e a una riduzione del 20% dell'utilizzo dell'archiviazione. 

Diminuisce anche la latenza di avvio, ovvero il tempo necessario per avviare il dispositivo. Questo non è un fattore così importante, perché i TV non sono quasi mai completamente spenti, ma è comunque interessante.

Infine è migliorato anche il tempo di avvio a freddo del launcher della schermata iniziale di Google TV, di oltre 4 secondi. Anche in questo caso è raro che i dispositivi Android TV avviino il launcher a freddo, in quanto in genere sono in stand-by.

Google non spiega in che modo sono stati ottenuti questi miglioramenti.

Android 14 per TV avrà anche un consumo energetico più basso

Ma queste non sono le uniche novità di Android 14 per TV. Secondo quanto trapelato, il nuovo sistema operativo per televisori sarà dotato anche di due nuove modalità energetiche: a bassa energia (Low-energy) e energia ottimizzata (Optimized energy), oltre a quello ad alta energia (Increased energy).

La prima spegne la connessione di rete del televisore quando è in modalità stand-by, ma consente comunque di eseguire aggiornamenti e operazioni critiche.

La seconda invece consente alcune funzionalità, come quelle dell'Assistente Google tra dispositivi e il casting tramite Wi-Fi, oltre alla possibilità di attivare la TV dalla rete quando è in modalità stand-by.

Infine, la modalità Increased energy consente funzionalità extra quando il televisore non è in uso, tra cui il casting su ethernet e i controlli Google Home Platform.

Con le nuove modalità a bassa energia e ottimizzata, i televisori consumeranno 2 W o meno energia quando sono in stand-by. Questa novità è necessaria per mettersi in regola con le nuove leggi UE che entreranno in vigore dal 9 maggio 2025 e richiedono la maggior parte dei dispositivi in rete consumi 2 W o meno energia quando è in modalità stand-by in rete.

Per quanto riguarda le nuove funzionalità, Android 14 per TV porta finalmente anche la modalità picture-in-picture su Google TV e implementa la funzione Trova il mio telecomando.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici