Apple rilascia le ultime beta per i suoi OS, ma non quelle che aspettate

Rilasciate le beta di iOS e iPadOS 16.6, oltre a macOS Ventura 13.5
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Apple rilascia le ultime beta per i suoi OS, ma non quelle che aspettate

L'attesa è tutta per iOS 17 e macOS Sonoma, ma questo non vuol dire che lo sviluppo di iOS 16 (ecco come cambiare la schermata di blocco) e macOS Ventura si sia fermato, anzi. 

Apple ha infatti appena rilasciato le nuove beta pubbliche di iOS e iPadOS 16.6, oltre che quella di macOS Ventura 13.5

Com'è ovvio, gli aggiornamenti non contengono grandi novità, ma per quanto riguarda iOS 16.6 sembra che Apple stia mettendo le basi per una funzione chiamata verifica della chiave di contatto di iMessage (iMessage Contact Key Verification), una soluzione per giornalisti, attivisti per i diritti umani, funzionari governativi e altri utenti che affrontando "straordinarie minacce digitali".

Questa funzione, annunciata a fine 2022, consente di verificare che quando si invia un messaggio, questo venga effettivamente indirizzato alla persona che si vuole e non a un'entità malintenzionata che lo ha intercettato.

Al momento non sembra funzionare, ma la voce nelle Impostazioni è stata aggiunta.

Per iscrivervi al programma beta, dovete iscrivervi alla pagina ufficiale di Apple e poi scaricarla sul dispositivo aprendo l'app Impostazioni, andando su Generale, selezionando Aggiornamento software, toccando Aggiornamenti Beta e selezionando l'opzione Beta pubblica di iOS 16.

Per quanto riguarda Apple Watch, Apple ha anche rilasciato una nuova beta pubblica di watchOS 9.6, mentre sul fronte Mac è arrivata la nuova beta pubblica di macOS Ventura 13.5

Questo aggiornamento non sembra contenere novità di rilievo e non è stato neanche diffuso un changelog ufficiale. In ogni caso, se siete interessati a installarlo dovete prima iscrivervi alla beta, poi installare il profilo corretto dal sito di Apple linkato sopra e infine andare nella sezione Aggiornamento software delle Impostazioni di Sistema.

Viste le scarse novità degli aggiornamenti, che dovrebbero essere gli ultimi prima del lancio dei nuovi sistemi operativi per questo autunno, possiamo attenderci un rilascio anche sul canale stabile in tempi piuttosto brevi.

Mostra i commenti