Non solo AI, Apple è pronta a un cambio look con iOS 18

Per macOS ci sarà da attendere almeno il 2025.
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Non solo AI, Apple è pronta a un cambio look con iOS 18

Come abbiamo sottolineato nel titolo, Apple non pensa solo all'intelligenza artificiale per la prossima versione di iOS. L'azienda di Cupertino potrebbe introdurre un importante cambio del look della sua interfaccia grafica con iOS 18.

Nelle ultime ore sono emersi nuovi dettagli su cosa attendersi da iOS 18, grazie ai dettagli appena condivisi da Mark Gurman di Bloomberg. Secondo Gurman, Apple sarebbe pronta a un deciso aggiornamento grafico con la prossima versione del suo sistema operativo per iPhone.

Con iOS 18 dovrebbe arrivare dunque una nuova interfaccia, aggiornata in maniera consistente rispetto a ciò che vediamo attualmente con iOS 17. Dovrebbero arrivare nuovi elementi grafici, probabilmente nuove animazioni. Sembra che Apple abbia in mente di uniformare l'interfaccia di iOS 18 con quella che abbiamo visto per visionOS, il sistema operativo sviluppato per il suo visore Vision Pro.

Sono ormai anni che non si vede un aggiornamento consistente dell'interfaccia grafica di iOS, e dunque quest'anno potrebbe essere la volta buona per vedere iOS rinnovarsi anche in termini grafici.

Questi rinnovamenti dovrebbe arrivare in parallelo alle prime vere funzionalità di Apple basate sull'intelligenza artificiale generativa, un aspetto che dovrebbe essere centrale nella prossima versione di iOS, anche per stare al passo dei rivali nel settore smartphone. Ne avremo la certezza durante il prossimo WWDC che Apple terrà quest'anno, quello in cui verrà svelato iOS 18.

Per quanto riguarda macOS, il rinnovamento grafico dovrebbe arrivare anche per il sistema operativo dedicato ai Mac e MacBook, ma non subito. Secondo Gurman si dovrà attendere almeno il 2025 per vedere la nuova interfaccia grafica approdare anche su macOS.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici