Caricabatterie USB-C per tutti: ecco le novità dal 2024

Caricabatterie USB-C per tutti: ecco le novità dal 2024
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Torniamo a parlare dell'argomento molto caldo degli ultimi mesi, quello corrispondente alla decisione storica relativa all'adozione dello standard USB-C per tutti, la quale investe il mondo tecnologico, e nello specifico il settore smartphone, quello dei tablet e dei dispositivi smart in generale.

Offerte Amazon

Giusto qualche settimana fa abbiamo parlato della decisione del Parlamento Europeo, il quale votando tramite una maggioranza quasi assoluta, ha approvato la legge che obbliga tutti i produttori di dispositivi elettronici a dotare di una porta di ricarica USB-C tutti i dispositivi che producono entro il 2024.

Nella giornata di oggi è stato compiuto un altro passo importante nell'iter legislativo, con il Consiglio Europeo che ha votato e approvato la norma che obbliga all'adozione del nuovo standard USB-C unico. Il prossimo passo è la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale per 20 giorni, e successivamente sarà da considerarsi in vigore.

Le norme incluse nella legge saranno vincolanti per tutte le aziende che commercializzano i loro prodotti in Europa dopo 24 mesi dall'entrata in vigore della legge.

Pertanto dal 2024 vedremo i primi effetti pratici della nuova e storica decisione.

Vi ricordiamo che anche Apple sarà obbligata a dotare i suoi prossimi iPhone della porta di ricarica USB-C. Quindi andiamo a rivedere insieme tutte le tipologie di dispositivi che dovranno avere la porta USB-C:

  • smartphone
  • tablet
  • fotocamere digitali
  • cuffie e auricolari
  • console per videogiochi portatili
  • speaker portatili
  • e-reader
  • tastiere e mouse
  • sistemi di navigazione portatili
  • laptop ricaricabili

È importante sottolineare che l'obbligo per smartphone, tablet e cuffie scatterà entro la fine del 2024.

Per i laptop scatterà entro la primavera del 2026. Se queste tempistiche verranno rispettate significherà che tutti i nuovi dispositivi lanciati sul mercato dopo tali scadenze dovranno obbligatoriamente avere una porta di ricarica USB-C.

Mostra i commenti