ChatGPT per Android è ora disponibile in alcuni Paesi

Antonio Lepore
Antonio Lepore
ChatGPT per Android è ora disponibile in alcuni Paesi

Tenendo fede all'annuncio fatto recentemente, l'app di ChatGPT è finalmente disponibile su piattaforma Android. Difatti, il software è stato inserito nel Google Play Store, tuttavia, almeno per il momento, è disponibile soltanto in alcuni Paesi, tra cui Stati Uniti, India, Blangladesh e Brasile. Altri Paesi, inclusa l'Italia, dovranno pazientare ancora un po' visto che l'azienda avrebbe optato per un rilascio graduale, così come è già avvenuto per l'app dedicata ad iOS.

In attesa di ulteriori novità sul rilascio, ricordiamo che l'applicazione mobile di ChatGPT è gratuita e consente l'accesso alla piattaforma basata sull'intelligenza artificiale così come avviene tramite web. L'unica differenza è che grazie all'app sarà possibile conversare con il chatbot evitando l'utilizzo del browser. Inoltre, non mancherà la possibilità di sincronizzare le precedenti interazioni avute con il chabot.

Per quanto riguarda le funzionalità, l'app per Android sarà simile a quanto già visto su iOS. Tra l'altro, è ipotizzabile che sarà possibile sincronizzare le conversazioni e le preferenze tra dispositivi, una funzione utile soprattutto se si utilizza sia un iPhone che uno smartphone Android.

L'applicazione, infine, sarà presumibilmente compatibile con la versione più recente del modello di linguaggio di OpenAI, GPT-4. Infine, restando sempre in tema di ChatGPT, dopo il successo iniziale, la piattaforma sembra aver accusato qualche difficoltà. In particolare, Similarweb ha evidenziato che nel mese di giugno il traffico di utenti, rispetto a maggio, sarebbe calato del 9,7%.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra