ChatGPT davvero per tutti: come usarlo senza account

ChatGPT è disponibile all'utilizzo anche senza effettuare l'accesso con il proprio account.
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
ChatGPT davvero per tutti: come usarlo senza account

ChatGPT è sicuramente tra i servizi di intelligenza artificiale che offrono un chatbot più popolari del momento. Seguiamo costantemente le novità che vengono introdotte, e proprio in questo contesto vi parliamo della possibilità di accedervi senza account.

Nelle ultime ore OpenAI, l'azienda che ha sviluppato e gestisce ChatGPT, ha annunciato che sarà possibile accedere al chatbot AI senza avere un account, dunque senza effettuare l'accesso con le proprie credenziali.

ChatGPT infatti è disponibile sotto diverse forme, le quali si distinguono sostanzialmente per il motore AI sul quale si basano. Le versioni meno recenti, e quindi meno performanti, sono da sempre state disponibili gratuitamente per tutti. Il tutto però a patto che ogni utente si iscrivesse tramite un indirizzo email personale.

Pertanto, finora per usare ChatGPT, anche in forma gratuita, era necessario effettuare l'accesso tramite il proprio account. Oppure iscriversi tramite un indirizzo email personale se questo non era stato fatto in precedenza.

La novità annunciata da OpenAI, come vedete dal breve video qui in basso, consiste nella possibilità di usare ChatGPT senza effettuare alcun accesso tramite account.

Per usare ChatGPT senza account basterà recarsi sul sito ufficiale del servizio e cliccare su Try ChatGPT. Se l'opzione è già disponibile dovreste essere condotti direttamente all'interfaccia chat con il chabot, con la possibilità di effettuare il login tramite il menù laterale. Usare ChatGPT senza account prevede ovviamente l'assenza della registrazione e sincronizzazione della cronologia delle conversazioni.

Insomma, ChatGPT punta con questa novità a incrementare ulteriormente i suoi utenti, rivolgendosi soprattutto a coloro che intendono provarlo rapidamente. Attualmente, ChatGPT risulterebbe tra i chatbot AI più frequentati in tutto il mondo, con 100 milioni di utenti che usano il servizio ogni settimana.