Vi piacerebbe installare app su Windows in modo diverso? Il nuovo strumento di PowerToys rende le cose molto più semplici

Comando non trovato semplifica molto l'installazione di pacchetti winget, rilevando gli errori in PowerShell e suggerendo il pacchetto giusto
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Vi piacerebbe installare app su Windows in modo diverso? Il nuovo strumento di PowerToys rende le cose molto più semplici

Forse non sapete che su Windows non solo potete installare app da Microsoft Store o scaricando i pacchetti .exe per poi cliccarci sopra, ma anche attraverso Windows Package Manager (in italiano Programma di installazione app), uno strumento da riga di comando open source per la gestione dei programmi la cui implementazione è molto simile a un gestore di pacchetti in Linux (qui potete trovare il nostro approfondimento che vi spiega come e perché usarlo).

Ma la funzione ha un problema: i pacchetti non hanno nomi sempre facili da ricordare ed è facile sbagliare. Ecco perché viene in aiuto la nuova utilità di PowerToys, lo strumento freeware che aggiunge una serie di funzioni a Windows. 

L'ultimo aggiornamento del programma, arrivato alla versione 0.77.0, oltre a implementare una serie di correzioni di bug introduce Comando non trovato, che rileva i comandi non riusciti in PowerShell 7.4 e consiglia un pacchetto da installare utilizzando winget.

L'utilità funziona come vi aspettereste: se avviate PowerShell e inserite un comando sbagliato, vi verrà detto che non è stato trovato, dando alcune possibili motivazioni, ma soprattutto vi dà un suggerimento in caso la vostra intenzione fosse di installare un pacchetto winget, con il nome del pacchetto relativo. 

Il nuovo modulo è disabilitato per impostazione predefinita, quindi per prima cosa aggiornate PowerToys alla versione 0.77 avviando lo strumento e cliccando sull'avviso della nuova versione. In alternativa, potete installare l'aggiornamento manualmente avviando l'app, facendo clic su Generale, seguito da Controlla aggiornamenti e quindi dal pulsante Installa ora.

A questo punto dovrete andare in Comando non trovato nella colonna di sinistra (cliccate prima sull'icona con tre linee orizzontali in alto a sinistra se non doveste vederla) e cliccate sul pulsante Installa.

Inoltre dovrete installare PowerShell 7.4 perché il modulo funzioni come previsto (e WinGet), cosa che potete fare direttamente dalla pagina di Comando non trovato cliccando su Installa di fianco alle voci corrispondenti, poi seguite le istruzioni a schermo.

A questo punto assicuratevi di avviare PowerShell 7 come amministratore e di digitare i comandi da lì (e non da PowerShell precedente, altrimenti non funzionerà).

Nel caso qui sotto, se scriviamo powertoys nella riga di comando, l'utilità ci proporrà il pacchetto winget corretto con il comando da eseguire: winget install --id Microsoft.PowerToys

Ma questa non è l'unica novità dell'aggiornamento 0.77 di PowerToys, che contiene numerose correzioni di bug e miglioramenti: ecco l'elenco completo.

  • Punti salienti
    • Nuova utility: Command Not Found PowerShell 7.4 module - aggiunge la possibilità di rilevare i comandi non riusciti in PowerShell 7.4 e suggerire un pacchetto da installare utilizzando winget.
    • Il gestore della tastiera non registra l'hook di basso livello se non ci sono più remapping.
    • Aggiunto il supporto per il tipo di file QOI in Peek.
    • Aggiunto il supporto per il caricamento di plugin di terze parti con dipendenze aggiuntive in PowerToys Run.
  • Generale
    • Bump versione del pacchetto WPF-UI per correggere gli arresti anomali relativi alle modifiche al tema.
    • Corretto un errore di battitura nella notifica di modifica della versione.
    • Miglioramenti del codice e avvisi silenziati corretti introdotti dall'aggiornamento a . NETTO 8.
    • Aggiorna l'anno del copyright per il 2024.
    • Aggiunta l'impostazione per disabilitare le notifiche di avviso sul rilevamento di un'applicazione in esecuzione come amministratore.
  • Sempre in primo piano
    • Mostra la notifica quando l'app elevata è in primo piano ma AlwaysOnTop è in esecuzione non elevata.
  • Comando non trovato
    • Aggiunta una nuova utility: un modulo Command Not Found PowerShell 7.4. Aggiunge la possibilità di rilevare i comandi non riusciti in PowerShell 7.4 e suggerire un pacchetto da installare utilizzando winget.
  • Variabili di ambiente
    • Risolto un problema che causava la visualizzazione della finestra delle variabili di ambiente come finestra in primo piano.
  • FancyZones
    • Correzione di app specifiche per snap (ad es. Facebook messenger).
    • Corretto il comportamento di Spostare le finestre appena create sull'impostazione corrente del monitor attivo per mantenere lo stato di massimizzazione in movimento.
    • Risolto il problema che causava la suddivisa in zone della finestra di layout di FancyZones Editor.
  • Componenti aggiuntivi di Esplora file
    • Risolto il problema delle anteprime basate su WebView2 causato dall'ultimo aggiornamento di WebView. (Questo era un hotfix per 0,76)
  • Editor di file host
    • Risolto il problema che causa la conservazione delle impostazioni durante l'aggiornamento.
  • Ridimensionamento immagini
    • Risolto l'arresto anomalo causato da WpfUI ThemeWatcher. (Questo era un hotfix per 0,76)
  • Gestione tastiera
    • Non registrare il gancio a basso livello se non ci sono remapping.
  • Anteprima rapida
    • Icona e titolo migliorati per i file in anteprima.
    • Aggiunto il supporto del tipo di file QOI.
  • PowerToys Run
    • Fissa l'altezza dell'elemento dell'interfaccia utente dell'elenco dei risultati per un numero massimo diverso di valori dei risultati.
    • Corretta l'estrazione delle icone per i file .lnk.
    • Risolto un problema tecnico dell'interfaccia utente della casella di ricerca quando FlowDirection è RightToLeft.
    • Impostazione del tema corretta. (Questo era un hotfix per 0,76)
    • Risolto il problema dell'interfaccia utente della finestra di segnalazione degli errori.
    • Miglioramenti dell'interfaccia utente e capacità di mostrare/nascondere il pannello di panoramica dei plugin.
    • Consenti l'interazione con i suggerimenti dei plugin.
    • Passa al gestore del tema WPF-UI.
    • Risolto il problema che causa il caricamento corretto del dll delle dipendenze del plugin di terze parti.
    • Aggiunte dimensioni di carattere configurabili.
    • Cambiato il colore del testo dei suggerimenti del plugin per migliorare il contrasto quando viene utilizzato il tema leggero.
    • Correggi gli errori di notazione scientifica nel plugin Calculator.
    • Aggiungi funzionalità URI/URL al plugin Value generator.
  • Quick Accent
    • Spostato caratteri specifici greci da Tutte le lingue impostate in greco.
    • Aggiungi altri simboli matematici.
  • Impostazioni
    • Eccezione fissa che si verifica al cambio di tema.
    • Correggi l'icona "Cosa c'è di nuovo".
    • Rimuovi le proprietà obsolete dell'icona del font dell'interfaccia utente.
    • Miglioramenti dell'interfaccia utente OOBE.
    • Miglioramenti del binding XAML.
    • Corretto l'arresto anomalo causato dalle eccezioni del costruttore ThemeListener.
  • Documentazione
    • Documenti migliorati per l'aggiunta di nuove lingue a monaco.
    • Aggiorna README.md per indicare direttamente il processore x64 e ARM nei requisiti.
    • Aggiunto il plugin Scoop a PowerToys Run thirdPartyRunPlugins.md docs.
  • Sviluppo
    • Ha adottato XamlStyler per PowerToys Esegui il codice sorgente.
    • Consolidare Microsoft.Windows.SDK.BuildTools attraverso la soluzione.
    • Aggiornato la lib di Boost alla v1.84.
    • Pacchetti HelixToolkit aggiornati alle ultime versioni.
    • Aggiornamento delle linee di base sdl.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici