Apple toglie ben due accessori dalla confezione di iPad Pro ed Air, uno dei quali è un pezzo di storia

Almeno è per una buona causa, no?
Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
Apple toglie ben due accessori dalla confezione di iPad Pro ed Air, uno dei quali è un pezzo di storia

I nuovi iPad Pro e iPad Air, che possiamo già tranquillamente etichettare come "migliori tablet" a dispetto delle novità introdotte rinunciano anche a qualcosa rispetto al passato. Nella loro confezione infatti non troveremo né il caricabatterie, né gli storici adesivi col logo Apple. Il motivo potete facilmente intuirlo, ma non è detta l'ultima parola.

Due assenti, uno giustificato

La rimozione del caricabatterie nei nuovi iPad può sembrare scontata, vista la loro assenza da tempo nelle scatole degli iPhone, ma in realtà non è così banale. Gli iPad Pro e iPad Air venduti al di fuori dell'UE hanno infatti ancora adesso l'alimentatore incluso, ma basta dare un'occhiata alla pagina di acquisto di iPad Pro e iPad Air sul sito ufficiale Apple Italia per accorgersi che nella confezione ci saranno solo tablet e cavo USB-C, come testimonia anche lo screenshot qui sopra.

La ragione della rimozione del caricabatterie potrebbe infatti essere imputata alle regole in vigore nell'Unione Europea, più che a una decisione ambientalista di Apple stessa.

Di certo comunque l'azienda di Cupertino avrà colto la palla al balzo.

Tanto più che l'assenza degli adesivi è invece una mossa voluta da Apple proprio in tal senso. In un promemoria distribuito agli Apple Store e ottenuto da 9to5Mac, Apple ha detto che la rimozione degli storici sticker è dovuta proprio a ragioni ambientali, in particolare quella di avere confezioni prive di plastica.

Tuttavia pare che al personale degli Apple Store verranno distribuite quantità limitate di adesivi col logo Apple, che potranno essere dati agli acquirenti di iPad Pro o iPad Air su loro richiesta.

Se comprerete uno dei nuovi iPad in un Apple Store, e se ne sentirete il bisogno impellente, potreste insomma mettere ancora le mani sugli agognati sticker, perché ogni regola ha la sua eccezione. Con buona pace di Madre Natura.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra