Dal 21 dicembre il digitale terrestre sarà solo in Mpeg4: cosa cambia (e cosa no)

Dal 21 dicembre il digitale terrestre sarà solo in Mpeg4: cosa cambia (e cosa no)
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Dal 20 dicembre verranno avviate le operazioni per la completa dismissione della codifica MPEG-2: è questa la decisione presa da Ibroadcaster associati in Confindustria radio televisioni. Dal 21 dicembre, dunque, le trasmissioni sulla tv digitale terrestre saranno esclusivamente in MPEG-4. Questa scelta ha unicamente un obiettivo: quello di consentire una campagna di comunicazione più adeguata, soprattutto per informare in maniera più dettagliata le fasce di popolazione più deboli che ancora non hanno provveduto alla sostituzione dei ricevitori più vecchi. Inoltre, anche i broadcaster avvieranno una propria campagna informativa.

Insomma, si sta lavorando per non lasciare nessuno indietro, così come affermato anche dal gruppo di Confindustria, che ha evidenziato l'importanza di un'adeguata comunicazione rivolta ai cittadini e alle altre imprese di sistema coinvolte nel processo di dismissione della codifica Mpeg-2: "Come è noto, il percorso alla Nuova TV Digitale, che ha visto il rilascio della banda 700 MHz al 30 giugno 2022, non si è ancora completato per quanto riguarda l'evoluzione tecnologica dei ricevitori idonei nelle case dei cittadini utenti. La fissazione di una data comune consente di programmare una adeguata campagna di comunicazione, anche istituzionale. Un'attenzione particolare è rivolta agli anziani a cui è stata destinata l'operazione "decoder a casa". Questa agevolazione deve essere adeguatamente comunicata a livello istituzionale e valorizzata per l'importante valore sociale che rappresenta".

Ma cosa succederà dal 20 dicembre? Semplice: molti canali nazionale saranno trasmessi soltanto in MPEG-4, così come avviene già nel caso dei canali in HD. Difatti, se il vostro apparecchio è in grado di visualizzare questo tipo di canali, non dovrete fare assolutamente nulla. Quindi provate a digitare sul vostro telecomando il canale 507: se la visualizzazione è idonea, potrete evitare di acquistare un nuovo decoder. Altrimenti, avrete tempo fino al 20 dicembre per rimediare.

Mostra i commenti