Il download su Google Drive non funziona? Ecco la soluzione

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Il download su Google Drive non funziona? Ecco la soluzione

Google è presente praticamente in ogni aspetto tech delle nostre vite, sia tramite la commercializzazione dei suoi dispositivi, come Pixel e Chromebook, e sia con i suoi prodotti software. Proprio per quest'ultimo aspetto sono arrivate delle novità.

Le novità appena emerse online riguardano Google Drive, la popolare piattaforma cloud che permette di gestire qualsiasi tipo di file per tutti coloro che hanno un account Google collegato. Finalmente Google sembra aver risolto un problema di Drive che infastidiva molti utenti. Leggi anche: come condividere file su Google Drive e come liberare spazio su Google Drive.

Stiamo parlando dei problemi relativi all'impossibilità di scaricare correttamente i file da Google Drive. Come sappiamo bene, Drive è in grado di ospitare qualsiasi tipo di file, così come permette di scaricarli in locale da qualsiasi dispositivo lo supporti (ecco la guida per scaricare file da Google Drive).

I problemi di download su Drive, come ha specificato Google sulla sua pagina di supporto ufficiale, dipendevano dalla disabilitazione dei cookie di terze parti da parte del browser con il quale si tentata di accedere a Drive.

Google consiglia quindi di concedere un'eccezione ai cookie di terze parti esclusivamente per Drive, e in questo modo il download dei file dovrebbe tornare a funzionare correttamente.

Sembra quindi che attualmente Drive necessiti dei cookie di terze parti per permettere agli utenti di scaricare correttamente i file che ospita. Questa necessità dovrebbe dipendere dal fatto che attualmente Drive fa affidamento a domini diversi da quello di Drive per ospitare i contenuti, scelta adottata come una misura aggiuntiva di sicurezza.

Mostra i commenti