Facebook introduce una sezione per gli amici: si chiama "Feed" e mostrerà i post in ordine cronologico

La sezione "Home", invece, mostrerà i contenuti suggeriti dall'algoritmo
Facebook introduce una sezione per gli amici: si chiama "Feed" e mostrerà i post in ordine cronologico
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Meta ha annunciato una novità circa il modo in cui gli utenti potranno controllare i contenuti che vedono e scoprono su Facebook. Nel dettaglio, verrà introdotta una nuova scheda "Feed" che in maniera intuitiva ed immediata permetterà alle persone di visualizzare i post più recenti dei propri amici, delle Pagine e dei gruppi. La sezione principale, ovvero "Home", sarà invece la schermata che apparirà appena l'utente lancerà l'applicazione e che mostrerà i contenuti suggeriti dall'algoritmo.

Inoltre, così come spiegato stesso dagli sviluppatori, il nuovo tab "Feed" sarà personalizzabile: "A volte potremmo sbagliare e alla fine tu sei l'unica persona a sapere cosa ti interessa davvero, pertanto ti offriamo specifiche opzioni di controllo attraverso cui puoi personalizzare la tua esperienza". Le opzioni disponibili saranno due:

  • Preferenze relative al feed: sarà possibile premere qualsiasi preferenza relativa al feed per vedere come funziona.
  • Personalizzazione del feed direttamente dai post: con un semplice tocco, potrete migliorare il feed direttamente dai singoli post. Il menu a discesa offre opzioni di personalizzazione come "Nascondi" o "Non seguire più".

Il tab "Home", così come accennato all'inizio, sarà il primo punto per scoprire e creare contenuti (ed esempio post o Storie) oppure per connettersi con tutti gli amici. La nuova sezione, grazie all'apprendimento automatico, sarà in grado di mostrare i contenuti che si pensa possano essere di maggiore gradimento per l'utente in questione.

Infine, le due nuove schede appariranno nella barra delle scorciatoie. Su IOS questa barra si trova nella parte inferiore dell'app, su Android, invece, in alto. Per quanto riguarda le tempistiche del rilascio, queste novità verranno implementate nel corso della prossima settimana.

Mostra i commenti