Dopo sette anni, Fairphone 2 riceve l'ultimo aggiornamento

Cosa fare ora? Installate una ROM alternativa o rispeditelo all'azienda e riceverete un buono per Fairphone 4!
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Dopo sette anni, Fairphone 2 riceve l'ultimo aggiornamento

Sette anni di supporto software, qualcosa di mai visto nel mondo Android e che può trovare un confronto solo nel mondo Apple. 

Stiamo parlando di Fairphone 2, il secondo smartphone del marchio sostenibile rilasciato ormai nel lontano 2015 con Android 5 (!) e che ora, dopo ben 43 aggiornamenti, termina il suo ciclo di supporto con Android 10 e le ultime patch di sicurezza disponibili. 

Solo gli iPhone hanno un supporto paragonabile

Ad annunciarlo è la stessa azienda in un post in cui spiega il rammarico per non poterlo supportare all'infinito a causa di limiti aziendali e finanziare e anche le possibilità che si prospettano ora per i circa 15.000 utenti.

Per fare un confronto, Samsung, che è il marchio con il migliore supporto software, offre quattro anni di aggiornamenti maggiori e cinque di sicurezza, così come (per quanto riguarda le patch) anche OnePlus e Google.

Per quanto riguarda Apple, l'aggiornamento a iOS 16 del 2022 è stato rilasciato fino agli iPhone 8 del 2017, il che equivale a cinque anni di aggiornamenti maggiori, ma la mela continua a fornire patch di sicurezza per i vecchi dispositivi

Ricordiamo che Fairphone non è solo un dispositivo etico, in quanto i componenti arrivano solo da fonti certificate che non sfruttano i lavoratori (per usare un eufemismo), ma anche sostenibile, in quanto facilmente riparabile e con ricambi disponibili anche anni dopo il rilascio.

Il supporto software è un altro aspetto di questa missione, e se l'azienda aveva originariamente promesso di rilasciare aggiornamenti per un periodo compreso tra i tre e i cinque anni, la realtà è andata ben oltre le previsioni.  

Il concetto è semplice: più a lungo i dispositivi vengono utilizzati, meno rifiuti produrranno, e sappiamo bene quanto i rifiuti elettronici causati dal consumismo siano un problema.

E ora? Usatelo con una ROM alternativa o rispeditelo a Fairphone

La fine del supporto comporta il fatto che il telefono non riceverà più aggiornamenti di sicurezza, ma questo non significa che il telefono smetterà di funzionare, sarà meno sicuro.

A questo punto gli utenti hanno tre possibilità

  • Tenere il telefono a proprio rischio e pericolo
  • Usarlo in modalità offline
  • Rispedirlo all'azienda per il riciclo entro il 31 marzo 2023

La prima opzione comporta ovviamente dei rischi, e Fairphone consiglia di evitare di utilizzare app che accedono a dati sensibili dopo maggio 2023.

Se c'è una grave vulnerabilità a cui Fairphone 2 è suscettibile, non saranno infatti in grado di risolverlo. Inoltre alcune app critiche per la sicurezza, come le app bancarie, nel tempo visualizzeranno il dispositivo come obsoleto e smetteranno di funzionare del tutto.

Per ovviare a questo problema, la società consiglia di utilizzare sistemi operativi alternativi come /e/OS e LineageOS, che supportano ancora attivamente il telefono.

La seconda opzione è meno allettante, in quanto prevederebbe di impostare il Fairphone 2 in modalità aereo per assicurarvi che sia al sicuro dai problemi di sicurezza che derivano dall'essere online. In questo modo, potrebbe continuare a essere usato come macchina fotografica, lettore musicale, emulatore di giochi offline o come quadro digitale.

Infine c'è una terza opzione. Fairphone infatti suggerisce di rispedirlo al loro programma di Riutilizzo e Riciclo entro il 31 marzo 2023. In questo modo, il telefono sarà correttamente riciclato e per ringraziarvi riceverete un buono da 50 euro per l'acquisto del Fairphone 4, rilasciato a fine 2021 e che promette sei anni di supporto software.

Dispiaciuti? Certo, ma come vedete le alternative sono numerose e difficilmente il vecchio Fairphone 2 finirà in una discarica!

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra