Fairphone 5 è ufficiale: lo smartphone equosolidale che potrete usare per 10 anni

Lorenzo Musichini
Lorenzo Musichini
Fairphone 5 è ufficiale: lo smartphone equosolidale che potrete usare per 10 anni

Negli ultimi anni si sente sempre più parlare del termine "sostenibilità", ma a volte si finisce per cadere nella trappola del greenwashing, che è una tecnica che usano alcune aziende per mostrare il proprio lato green, attento al pianeta, ma che in realtà si rivela solo una strategia di marketing per attirare i clienti.

Ma non è questo il caso. Fairphone è un'impresa che nasce nel 2010 e ha iniziato a produrre smartphone nel 2013 con un obiettivo molto chiaro: creare un prodotto il cui impatto socio-ambientale sia il più ecosostenibile. Un'ecosostenibilità che si declina secondo il termine fair trade (da cui nasce il nome dell'azienda), che possiamo tradurre in italiano con il termine commercio equo e che si basa su dei principi cardine: pagamento di un prezzo minimo per coprire il costo di produzione sostenibile e rispetto dei diritti umani e ambientali.

Infatti, seguendo questi principi, Fairphone oggi ha annunciato il Fairphone 5, il suo nuovo smartphone, che raccoglie l'eredità del Fairphone 4, uscito a settembre 2021.

Durante il video di presentazione Miquel Ballester, cofondatore di Fairphone e responsabile del progetto, ha presentato il nuovo smartphone confermando lui stesso che i leak usciti in passato fossero fondati: sono state percorse velocemente le specifiche tecniche del dispositivo, concentrandosi sulla longevità del dispositivo sia a livello software sia a livello hardware, poiché riparabile.

Specifiche Tecniche

  • Display: OLED 6,46" FullHD+ (1224 x 2700) con refresh rate a 90 Hz e Corning Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm QCM6490
  • GPU: Adreno 643L
  • RAM: 8 GB
  • Memoria interna: 256 GB espendabili con MicroSD fino a 2 TB
  • Fotocamere posteriori:
    • Principale: 50 MP IMX800, f/1.88 con OIS
    • Grandangolare: 50 MP IMX858, f/2.2 con campo visivo di 117°
    • Sensore ToF
  • Fotocamera frontale: 50 MP, Samsung JN1, f/2.45
  • Sistema Operativo: Android 13
  • Batteria: 4.200 mAh
  • Sicurezza: sensore di impronte laterale
  • Connettività: WiFi 6E, Bluetooth 5.2 LE, NFC, dual SIM (una SIM fisica e una eSIM)
  • Dimensioni: 162 x 75,5 x 10,5 mm
  • Peso: 212 g
  • Altro: IP 55, certificazione di resistenza militare MIL-810H a 1,5 m, speaker stereo

La scheda tecnica è accompagnata dalla riparabilità: se una componente dovesse rompersi (come lo schermo, le fotocamere, la batteria o la presa USB), sarà possibile ripararla autonomamente semplicemente rimuovendo delle viti: in questo modo sarà possibile allungare la vita dello smartphone senza doverne comprare un altro e riducendo la spazzatura tecnologica.

E ciò è possibile comprando le componenti di cui si avrà bisogno direttamente sul sito ufficiale di Fairphone. A dimostrazione di ciò, JerryRigEverything ha pubblicato un video in cui mostra come aprire e smontare lo smartphone senza troppa difficoltà (ovviamente lo ha anche maltrattato). 

Ma non è solo un discorso di hardware. Infatti, Fairphone ha promesso un supporto software per i prossimi 8 anni, cioè il Fairphone 5 riceverà le prossime 5 versioni di Android (arrivando ad Android 18) e le patch di sicurezza fino al 2031, sebbene l'azienda punti a supportarlo fino al 2033.

Questo sarà possibile perché Fairphone non ha usato un processore convenzionale: è stato montato un Qualcomm QCM6490, un processore realizzato per applicazioni industriali, che quindi garantisce una longevità al dispositivo. Le sue prestazioni sono paragonabili a quelle di un Qualcomm Snapdragon 782G, che era stato individuato dai rumor, essendo un octa-core con velocità di clock fino a 2,7 GHz.

Di conseguenza, non avendo né processore né un ISP da top di gamma, sarà possibile registrare video fino a 4K a 30 FPS sia con la fotocamera posteriore sia con quella frontale. Però, sarà possibile realizzare video con lo slow-motion a 120 e 240 FPS. Inoltre, sarà possibile utilizzare la fotocamera grandangolare per realizzare degli scatti macro arrivando a una distanza di 2,5 cm dall'oggetto.

Quello che non traspare dalla scheda tecnica è che è stato assemblato utilizzando solo energia rinnovabile ed è stato costruito con più del 70% di materiali riciclati e in una filiera attenta ai diritti dei lavoratori, tenendo conto delle loro condizioni di lavoro e del loro salario, e attenta all'ambiente, utilizzando solo materiali estratti eticamente (non a caso all'interno dello smartphone c'è una serigrafia che rappresenta la Repubblica Democratica del Congo, Paese dove vengono estratti litio e cobalto, essenziali per gli smartphone).

Prezzo e Uscita

Si può preordinare il Fairphone 5 direttamente sul sito ufficiale di Fairphone e le spedizioni inizieranno il 14 settembre, in base all'ordine di arrivo.

Sarà disponibile in tre colorazioni, Matte Black, Sky Blue e Transparent Edition, e in un unico taglio di memoria con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna al prezzo di 699€.

Nella scatola del dispositivo sarà presente solo lo smartphone, ma in fase di acquisto sarà possibile aggiungere:

  • cavo USB type-C di lunga durata con velocità di trasferimento dati fino a 10 Gbps a 34,95€
  • caricabatterie con doppia porta (USB-A e USB-C) da 30 W a 24,95€
  • case in TPU in materiale riciclato, disponibile in tre colorazioni, a 39,95€
  • vetro temperato prodotto da Corning a 32,95€

Fairphone fornisce una garanzia di 5 anni e mette a disposizione il reso gratuito per i primi 14 giorni.

Mostra i commenti