Fermare la ricarica adattiva è più semplice sui Pixel

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Fermare la ricarica adattiva è più semplice sui Pixel

Negli ultimi anni è cresciuto notevolmente l'interesse attorno ai Pixel di Google. Gli smartphone di BigG sono ormai disponibili in pianta stabile nel mercato italiano e si fanno apprezzare anche per una stabilità di prezzo non comune nel panorama attuale.

Nelle ultime ore sembra essere arrivata un'interessante novità per i Pixel, la quale riguarda da vicino le modalità di ricarica della batteria. Nello specifico, si tratta della possibilità di fermare la ricarica adattiva in maniera più rapida e semplice.

La ricarica adattiva è presente sui Pixel di Google da almeno un paio di anni. Questa prevede una velocità di ricarica più bassa nel caso in cui si collega lo smartphone al caricabatterie nel periodo in cui solitamente si dorme, con la sicurezza di avere la carica completa entro la sveglia impostata dall'utente. Lo scopo di tutto ciò è preservare la longevità della batteria, ricaricandola con una potenza minore, che a sua volta implica un minore surriscaldamento.

La novità che Google sta introducendo per i suoi Pixel la vediamo nello screenshot qui sotto. Si tratta di una notifica che viene mostrata quando si collega lo smartphone al caricabatterie e la ricarica adattiva parte automaticamente. Tramite la notifica è possibile fermare la ricarica adattiva, e quindi attivare la classica modalità di ricarica rapida, toccando la relativa opzione.

Insomma, niente di rivoluzionario, visto che la ricarica adattiva è sempre stata disattivabile dalle impostazioni di Android, ma sicuramente una comodità in più per chi ha necessità di non usare la ricarica adattiva saltuariamente.

La novità dovrebbe essere in fase di distribuzione per tutti i possessori di Pixel aggiornati ad Android 13. Fateci sapere se avete già usato la nuova opzione e se la trovate comoda.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici