Dopo quasi 10 anni, Fossil ha deciso di dire addio agli smartwatch

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Dopo quasi 10 anni, Fossil ha deciso di dire addio agli smartwatch

Fossil, nota anche per i suoi smartwatch dal design particolare, ha deciso di stoppare la produzione degli stessi. Difatti, secondo una recente notizia, l'azienda dirà addio a questo segmento di mercato con la sua Gen 6, lanciata nel 2021. A riguardo, un portavoce della società ha dichiarato: "A seguito di cambiamenti significativi nel panorama degli smartwatch, abbiamo deciso di allontanarci dal business degli smartwatch. Il nostro obiettivo ora si rivolge ai nostri punti di forza e segmenti principali con una forte crescita - progettare e distribuire orologi tradizionali, gioielli e pelletteria con i nostri marchi propri e con licenza."

Stando a quanto riportato da alcuni utenti su Reddit, non si tratta nemmeno di una notizia improvvisa visto che alcuni dipendenti avrebbero già riferito l'intenzione di Fossil. Altri, invece, sostenevano che l'azienda stesse attendendo un nuovo processore per lanciare smartwatch inediti. La realtà, però, sembra ben lontana, soprattutto considerando che la società al CES non ha presentato nessun nuovo dispositivo (come invece avveniva in passato).

In ogni caso, Fossil ha garantito che continuerà a supportare e ad aggiornare i suoi smartwatch nei prossimi anni, tuttavia non si può evidenziare che questo addio lascia un vuoto nel settore. In particolare, era piuttosto apprezzato l'approccio minimalista dell'azienda, con i suoi dispositivi che risultavano "nuovi" sul piano del design.

Fonte: The Verge

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici