In Francia Oppo sconfigge Nokia

Lorenzo Musichini
Lorenzo Musichini
In Francia Oppo sconfigge Nokia

Dall'estate 2022 si continua a parlare dello scontro in corso tra il gruppo BBK Electronics e Nokia per la questione dei brevetti. Una battaglia legale che riguarda tutti i brand del gruppo cinese in Europa, tant'è che le vendite di Oppo e Oneplus sono bloccate da ormai quasi un anno in Germania.

A maggio ci interrogavamo sulla situazione di Oppo in Europa, perché si parlava anche di un addio imminente in Germania, che a catena avrebbe dovuto riversarsi su tutti gli altri Stati europei e su tutti gli altri brand del gruppo. Perciò, sembrava un destino segnato e invece è arrivata una svolta: nonostante la sconfitta di Oppo in tribunale in Germania a ottobre 2022, oggi arriva la notizia che Oppo ha vinto in tribunale in Francia

Come riportato da Frandroid, il giudice della Corte di giustizia di Parigi ha dichiarato che le pretese avanzate da Nokia sui brevetti in questione non sono valide per mancanza di novità.

Tuttavia, non sappiamo se Nokia ricorrerà in un secondo grado di giudizio, forte della sua vittoria in Germania.

L'altro lato della medaglia è che l'azienda che si occupava della distribuzione di Oppo in Francia, Yang Technology, ha deciso di cessare la sua attività. Questo significa che a breve non sarà più possibile comprare un dispositivo Oppo nello Stato francese.

Però, non sappiamo quali saranno i piani di Oppo per il futuro: potrebbe decidere di affidarsi a un altro distributore o internalizzare la distribuzione o anche di sospendere la sua attività nel Paese transalpino fino alla completa risoluzione della controversia legale.

Oppo ha comunque rilasciato un comunicato in cui ha rassicurato la propria clientela dicendo che gli utenti Oppo potranno continuare ad usare i dispositivi in loro possesso, che continueranno a ricevere gli aggiornamenti di sistema e che potranno accedere ai servizi post-vendita.

La situazione di Oppo è singolare e crea anche un importante precedente nella battaglia legale con Nokia.

Sicuramente ci saranno sviluppi sia in Francia sia in altri Stati europei perché si è ancora in una fase iniziale.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici