Il nuovo FRITZ!Box 5690 Pro è così veloce che quelli lenti siete voi!

Vi sfidiamo a sfruttare a pieno il nuovo modem/router di FRITZ!
Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
Il nuovo FRITZ!Box 5690 Pro è così veloce che quelli lenti siete voi!

Se dici IFA non puoi non dire Fritz!, anche perché l'azienda berlinese non solo è uno dei più famosi produttori al mondo di dispositivi per il networking, ma gioca appunto anche in casa. E allora andiamo subito a vedere quali novità sono state presentate in Germania, partendo ovviamente da un nuovo router, ma c'è tanto altro. Al momento non abbiamo prezzi esatti e disponibilità in Italia, ma dato che la fiera è ancora in corso dovremmo essere in grado di comunicarveli nei prossimi giorni.

FRITZ!Box 5690 Pro

Che abbiate connessione in fibra ottica o DSL, il nuovo 5690 Pro è l'ideale, con Wi-Fi 7 tri-band (probabile che non abbiate nemmeno un dispositivo compatibile al momento) e supporto Zigbee. Il design di questo modello è verticale, e supporta sia gli standard GPON e AON, ma può essere usato anche tramite la porta WAN da 2,5 GBit/s in cascata a un ONT.

In alternativa, il FRITZ!Box 5690 Pro può essere utilizzato su tutte le connessioni DSL, incluso il supervectoring, per velocità fino a 300 MBit/s. LA sua velocità massima IN WI-FI 7, sfruttando le tre bande a 2,4 GHz, 5 GHz e 6 GHz, arriva fino a ben 18,5 Gbit/s (di nuovo: quasi impossibile sfruttarli adesso). 

Oltre al DECT ULE, abbiamo già accennato al supporto Zigbee, ma il router è anche predisposto per Matter. A completare la dotazione abbiamo ovviamente un sistema telefonico, supporto a VPN, accesso ospiti sulla Wi-Fi, firewall, e porte USB per collegare pennine di vario tipo.

FRITZ!Powerline 1240 AX

L'ultimo powerline Fritz! è ottimizzato per reti Mesh, con velocità fino a 1.200 Mbit/s tramite la linea elettrica, e fino a 600 Mbit/s in Wi-Fi 6. La configurazione è come sempre semplicissima: basta la pressione di un pulsante, dopo averlo collegato alla corrente.

FRITZ!DECT 350

AVM ha presentato anche un nuovo sensore magnetico per porte e finestre, per rilevare automaticamente aperture non autorizzate.

Potete usarlo non tanto per ragioni di sicurezza ma anche per implementare delle routine di risparmio energetico; ad esempio "Se finestra è aperta, abbassa il riscaldamento". Potete anche montarlo tramite la striscia adesiva inclusa in modo da nasconderlo tra anta e telaio delle finestre di tipo Eurofold, in modo che sia di fatto invisibile.

Il Fritz!DECT 350 si interfaccia con tutti i dispositivi smart home della stessa azienda e con quelli compatibili Zigbee, quindi le sue potenzialità sono dipendenti solo dalla vostra dotazione domotica

Altre novità software

Fritz! non è solo hardware ma anche software. In questo senso l'azienda ha posto l'accento su numerose novità, che coinvolgono svariati suoi prodotti.

Ad esempio tutti i prodotti FRITZ!Box Fiber (5590, 5530 Fiber, e 5690 Pro) hanno una nuova interfaccia sulla qualità e la velocità della connessione e possono sostituirsi al router del vostro operatore. La procedura della prima configurazione guida l'utente attraverso tutte le impostazioni.

In questo modo non solo risparmierete energia (un dispositivo anziché 2), ma anche più sicuro, perché di fatto c'è un solo dispositivo coinvolto, con tutta l'affidabilità per cui Fritz! è nota.

Sempre in tema di risparmio energetico, le prese smart FRITZ!DECT 200 e 210, e dei FRITZ!Box, ampliano le funzionalità per l'analisi energetica, permettendo di salvare gratuitamente i dati di consumo, visualizzarli, e analizzarli in tempo reale, con una panoramica visibile anche tramite l'app per smartphone. I modelli già aggiornati a FRITZ!OS 7.56 possono già trovare una più affinata gestione dell'alimentazione in "Sistema > Monitoraggio energetico", dove è possibile scegliere tra "Modalità di risparmio energetico" e "Modalità bilanciata".

A proposito di app per telefoni, il nuovo MyFRITZ!App Configuration wizard (per Android, iOS) semplifica ancora di più la prima configurazione di un nuovo dispositivo tramite smartphone, inclusa la migrazione della configurazione di un eventuale precedente modello.

Ci sono novità anche per le altre app di casa: FRITZ!App WLAN è pronta per il Wi-Fi 7, FRITZ!App Fon è ora in grado di visualizzare i video catturati dal citofono o telecamera IP e aprire la porta in caso di necessità, FRITZ!App Smart Home mostra i dispositivi Zigbee e notifica gli eventi nella smart home.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici