Le prime immagini reali di Galaxy Z Fold 5 confermerebbero l'assenza di spazi, ma con un piccolo giallo

Il re dei pieghevoli finalmente si chiude senza lasciare spazi, ma questo potrebbe comportare la perdita della certificazione IP58
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Le prime immagini reali di Galaxy Z Fold 5 confermerebbero l'assenza di spazi, ma con un piccolo giallo

Mancano poco più di tre settimane alla presentazione dei prossimi pieghevoli di Samsung, Galaxy Z Fold 5 e Z Flip 5, e le prime immagini reali del primo apparse in rete oggi confermano i numerosi rumor riguardanti l'adozione di un nuovo tipo di cerniera. 

Stando infatti alle foto scattate dal leaker Ahmed Qwaider, Galaxy Z Fold 5 si chiuderà finalmente senza lasciare spazi, una scelta poco elegante che aveva afflitto tutti i dispositivi del marchio fino all'anno scorso (tra cui ovviamente Galaxy Z Fold 4). Ma c'è anche un piccolo giallo, scopriamo perché.

Il motivo del ritardo da parte di Samsung nell'adottare una cerniera "a goccia" quando tutti gli altri attori del settore la offrivano da almeno un anno (OPPO e Xiaomi, per citarne alcuni), è stato sempre dovuto alla necessità di mantenere l'impermeabilità. Sembra quindi che la casa coreana sia riuscita a superare le difficoltà tecniche, confermando quanto riportato nei mesi scorsi per i suoi nuovi pieghevoli (la stessa cerniera dovrebbe arrivare anche su Z Flip 5).

Nondimeno, secondo alcune voci questa soluzione non sarà ancora a livello dei concorrenti e potrebbe presentare una piega sullo schermo. 

Secondo un altro leaker, Ice Unicerce, questa scelta porterà alla perdita della resistenza da polvere (certificazione IP58), probabilmente sia per Z Fold 5 che per Z Flip 5, visto che dovrebbero usare la stessa cerniera. Il che non sarà certo accolto con favore dai fan del marchio. Inoltre sembra che la cerniera on sarà più resistente, con lo stessa capacità di sopportare 200.000 pieghe (massimo 300.000).

Le immagini di Qwaider svelano inoltre come il nuovo Z Fold 5 offrirà gli altoparlanti stereo e quattro microfoni. Sul bordo inferiore (immagine sopra) abbiamo infatti un altoparlante, una porta USB Type-C e un microfono, mentre sul bordo superiore (immagine sotto) possiamo notare tre microfoni e un altoparlante.

Fonte: Ahmed Qwaider

Ma il leaker non si è fermato qui e ha condiviso anche un'immagine del retro, rivelando come Galaxy Z Fold 5 presenti una configurazione delle fotocamere molto simile a quella Galaxy Z Fold 4, ma modificando la posizione del LED, ora sul lato destro e non in basso (immagine sotto, a sinistra il nuovo Z Fold 5).

Fonte: Ahmed Qwaider

Ma perché parliamo di giallo? In seguito alla pubblicazione del tweet Qwaider ha però prima rimosso le immagini, quindi probabilmente non erano state scattate direttamente da lui ma condivise da un altro utente, e successivamente ha addirittura cancellato il tweet definitivamente. A questo punto non sappiamo se la notizia sia vera o meno, ma possiamo solo dire che si inserisce in una serie di rumor che vanno nella stessa direzione.

Ricordiamo che Galaxy Z Fold 5 verrà lanciato il 27 luglio in Corea e ad agosto per i mercati internazionali e dovrebbe presentare una fotocamera principale da 50 MP, una fotocamera ultragrandangolare da 12 MP e una fotocamera teleobiettivo da 10 MP con zoom ottico 3x. Per quanto riguarda le altre specifiche, il nuovo re dei pieghevoli dovrebbe presentare uno schermo esterno da 6,2 pollici e uno schermo interno da 7,6 pollici, entrambi con pannelli Super AMOLED e frequenza di aggiornamento a 120Hz.

A bordo, avremo il nuovo SoC Snapdragon 8 Gen 2, 12 GB di RAM, 256 GB/512 GB di spazio di archiviazione, GPS, 5G, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3, NFC, una porta USB 3.2 Type-C e un rating IPX7 per la resistenza all'acqua.

Concludono le caratteristiche la batteria da 4.400 mAh con ricarica rapida da 25 W e ricarica wireless da 10 W.

Aggiorneremo l'articolo in caso venissimo a conoscenza di ulteriori dettagli.