Galaxy Z Fold 6 Ultra esiste, ma per noi potrebbe essere una chimera

Si intensificano le voci sul pieghevole Ultra di Samsung, ma non per noi europei.
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Galaxy Z Fold 6 Ultra esiste, ma per noi potrebbe essere una chimera

I pieghevoli di Samsung hanno preso ormai piede in tutto il mondo, e sono sicuramente tra i migliori pieghevoli del momento. Nelle ultime ore sono trapelati nuovi dettagli per quanto riguarda Galaxy Z Fold 6.

La prossima generazione di pieghevoli Samsung, notoriamente Z Flip 6 e Fold 6, dovrebbe arrivare entro la prossima estate, con un lancio previsto entro luglio. E proprio a proposito di questi dispositivi sono trapelati nuovi dettagli su un modello inedito.

Il modello inedito del quale parliamo sarebbe Galaxy Z Fold 6 Ultra. Dal nome capiamo subito che dovrebbe trattarsi di un modello particolarmente performante in termini hardware, così come dovrebbe avere uno schermo di dimensioni considerevoli. Esattamente ciò a cui siamo abituati con i modelli Ultra delle generazioni di smartphone "classici" di Samsung.

Questo dispositivo sarebbe identificato al codice modello SM-F958. Peccato che, almeno stando a quanto trapelato finora, tale modello sarebbe in fase di sviluppo esclusivamente per il mercato sudcoreano.

Non vi sono evidenze di codici modello per Z Fold 6 Ultra destinati al mercato europeo o statunitense.

Questa ipotetica scelta di Samsung non ci stupirebbe. Si tratterebbe di una primissima volta di un pieghevole Ultra per la casa sudcoreana, e l'azienda potrebbe scegliere un lancio limitato al mercato casalingo, da sempre molto prospero per Samsung, per verificarne l'apprezzamento da parte del grande pubblico.

Non è nemmeno escluso il contrario, ovvero che in fase di sviluppo ci siano anche altre varianti di Fold 6 Ultra, destinate a mercati internazionali. Vi terremo ovviamente aggiornati sui prossimi sviluppi.