Call of Duty arriverà sul Game Pass insieme a tutti gli altri giochi Activision Blizzard

Call of Duty arriverà sul Game Pass insieme a tutti gli altri giochi Activision Blizzard
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Il 2022 si è aperto con una notizia particolarmente interessante per il mondo del gaming: a gennaio, Microsoft ha confermato di star acquistando Activision Blizzard per una cifra vicina ai 70 miliardi di dollari. Si tratta della più grande acquisizione di sempre in ambito videoludico, che sarà però terminata non prima del 2023 (in attesa dell'approvazione dell'antitrust americano).

Offerte Amazon

Ovviamente, i videogiocatori si sono chiesti cosa sarebbe successo ai tantissimi titoli Activision Blizzard dopo l'acquisizione: in particolare, in molti erano preoccupati del fatto che Microsoft potesse rendere esclusive Xbox i vari Call of Duty, Diablo o Overwatch. La risposta dell'azienda di Redmond non si è però fatta attendere, confermando che i giochi in questione continueranno ad arrivare anche su PlayStation.

Dopo diversi mesi, è tornato sull'argomento Phil Spencer, amministratore delegato di Microsoft Gaming: in una lunga lettera (che trovate qui in versione integrale in inglese), il CEO della divisione gaming ha praticamente confermato che i titoli interessati dall'acquisizione rimarranno multipiattaforma per molti anni, in base agli accordi precedenti del publisher.

Spencer parla poi ai videogiocatori Xbox: "intendiamo rendere disponibile in Game Pass la tanto amata libreria di giochi di Activision Blizzard, inclusi Overwatch, Diablo e Call of Duty, e far crescere quelle comunità di giocatori. Fornendo ancora più valore ai giocatori, speriamo di continuare a far crescere Game Pass, estendendone il fascino ai telefoni cellulari e a qualsiasi dispositivo connesso".

In parole povere, i titoli Activision Blizzard entreranno presto a far parte del catalogo Game Pass: sicuramente tutti i giochi che usciranno da qui in avanti saranno inclusi nel catalogo, così come tantissimi giochi passati. Non è disponibile una lista completa dei titoli che arriveranno sul Game Pass, ma probabilmente ne sapremo di più quando l'acquisizione sarà cosa fatta.

Da notare come Spencer faccia anche riferimento a dispositivi mobile e telefoni cellulari: Microsoft sta spingendo molto sulla tecnologia di gaming in cloud e dunque spera che l'approdo dei titoli Activision Blizzard su Game Pass possa spingere molti videogiocatori a provare il gaming in rete.

Mostra i commenti