Usare un GameBoy come webcam è la cosa più assurda da fare oggi

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Usare un GameBoy come webcam è la cosa più assurda da fare oggi

Negli ultimi tempi le webcam hanno occupato uno spazio sempre più ingombrante nel nostro quotidiano (ecco le migliori webcam del momento), soprattutto per chi lavora al PC ed è in contatto con i colleghi in remoto. Ma una webcam come quella che stiamo per mostrarvi non l'avete mai vista.

La webcam della quale parliamo in realtà è un GameBoy. Qualcuno è riuscito incredibilmente a trasformare la vecchia fotocamera integrata nella popolarissima console di gioco portatile in una webcam.

Il video che vedete qui sotto mostra come ci si sente a vedere qualcuno ripreso da un webcam GameBoy. L'immagine è chiaramente in bianco e nero, con un video che viene trasmesso ad appena 3 fps, e una risoluzione infima di 16 kilopixel (1.000 volte minore a 16 megapixel, ovvero circa 300 ppi).

Coloro che vedete nel video sono quelli di GB Operator, i quali sono appunto riusciti a convertire il flusso video della fotocamera del GameBoy in un flusso compatibile con quello delle webcam, per poi accedervi e trasmetterlo.

In passato erano già riusciti a usare la fotocamera del GameBoy per scattare foto.

Lo scopo di tutto questo? Ovviamente a livello pratico non vi sono particolari risvolti positivi, a meno che non vogliate fare uno scherzo a qualcuno in call. Ma il fascino di una cosa del genere ha pochi eguali: poter convertire in webcam un dispositivo arrivato decenni fa sul mercato è qualcosa che ancora riesce a emozionare gli appassionati di tecnologia.

Se volete saperne di più sul lavoro svolto da GB Operator, allora vi rimandiamo al loro sito ufficiale. I loro lavori si concentrano particolarmente sul mondo GameBoy, realizzando addirittura una dock USB in grado di far girare le vecchie cartucce da gioco della popolare console Nintendo.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici