GBoard sta spostando sempre più impostazioni nei suoi comandi rapidi

Per ridimensionare la tastiera ora si potrà agire solo in app e non dalle preferenze
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
GBoard sta spostando sempre più impostazioni nei suoi comandi rapidi

Negli ultimi tempi, Google ha introdotto diverse novità nella sua tastiera GBoard, una delle migliori nel panorama Android e di gran lunga la più usata.

In particolare, lo sviluppo sembra orientato nel mettere a disposizione degli utenti una serie di funzioni direttamente dall'app, e senza la necessità di passare dalle sue impostazioni. 

Questo avviene tramite i comandi rapidi, quella riga di pulsanti che trovate sopra la tastiera e che possono essere personalizzati per mostrare quello che più si preferisce, come i Temi, Incolla, Modalità a una mano e così via.

Una di queste funzioni, Ridimensiona, è stata introdotta da poco e consente di cambiare le dimensioni della tastiera (in realtà l'altezza) semplicemente trascinando due linguette o di spostarla a piacere sullo schermo. 

Ma nelle impostazioni dell'app c'è un'opzione simile, sotto Preferenze, che consente di cambiare l'altezza della tastiera tra sette valori compresi tra Extra-corta e Extra-alta.

Almeno fino a pochi giorni fa. 

Nell'ultima beta dell'app infatti, versione 13.4.08, questa voce è scomparsa e ora per ridimensionare la tastiera potete agire solo attraverso il comando rapido.

Ancora non sappiamo quando questo cambiamento arriverà anche nella versione stabile dell'app, ma appare sempre più chiaro come Google stia cercando di spostare sempre più opzioni all'interno dei comandi rapidi. E in effetti sono uno strumento molto più comodo rispetto alla necessità di scavare tra i numerosi menu delle impostazioni. 

Sempre per quanto riguarda GBoard, ricordiamo inoltre che i Pixel stanno anche ricevendo la nuova funzione Proofread, il correttore di testo di Google alimentato dall'IA.

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici