Google Assistant e i promemoria continuano ad avere problemi su "qual è il titolo"

Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
Google Assistant e i promemoria continuano ad avere problemi su "qual è il titolo"

Avete provato a impostare un promemoria negli ultimi giorni tramite Google Assistant su smartwatch o smart speaker (senza display)? Allora ditemi: qual è il titolo?

Ebbene sì, l'Assistente Google è vittima di un bizzarro bug, che impedisce di impostare dei promemoria. Solitamente infatti era sufficiente dire "ricordami di....", seguito da cosa volevate fare e quando Google doveva ricordarvelo, per creare appunto un nuovo task. Adesso invece l'assistente vi chiede anche di dargli un titolo, ma il problema è che nessuna risposta sembra essere soddisfacente.

Facciamo un esempio pratico. Se voi dite "ricordami di comprare il latte stasera alle 19" su smartwatch Wear OS o su smart speaker (come Nest Audio / Nest Mini), l'Assistente poi vi chiederà "Qual è il titolo?" e da lì non ne uscirete; o almeno noi non ci siamo riusciti. Qualsiasi risposta abbiamo provato a dargli non è stata soddisfacente, tanto che l'Assistente continua all'infinito a riproporti la solita domanda.

Se invece userete uno smartphone o uno smart display (come il Nest Hub), allora tutto ok: non ci sarà nessuna domanda aggiuntiva e il promemoria verrà correttamente impostato.

Quale sia di preciso la ragione di questo diverso comportamento non ci è chiaro: forse la presenza di uno schermo con cui interagire altera in qualche modo il comportamento dell'Assistente (su smartwatch c'è sì il display, ma tutto passa comunque dalla voce), o forse è solo un aggiornamento dell'app Google (di solito è lei la colpevole) andato male. Fatto sta che se anche voi aveste sperimentato un simile comportamento, almeno adesso saprete di non essere da soli. Almeno fino al prossimo aggiornamento...

Aggiornamento 30/10/2023

A distanza di un mese dalla precedente segnalazione i promemoria tramite Google Assistant non sono ancora affidabili. La fatidica domanda "qual è il titolo?" compare casualmente su smartwatch e smart display / speaker, senza alcuna soluzione di continuità. Alcuni giorni un dispositivo funziona, altri no, quasi come se si passassero la patata bollente tra loro, col risultato che l'utente non può far altro che provare e sperare che vada tutto bene.

Su telefono le cose sono più affidabili, ma resta il fatto che sono passati 30 giorni e il problema non solo non è stato risolto, ma non ci risultano nemmeno segnalazioni che un fix sia in arrivo. Probabilmente il passaggio della gestione dei promemoria tra Google Task e Calendario è parte della causa del problema, e dato che Google non sembra ancora aver deciso bene il da farsi non è facile fare previsioni sul prossimo futuro.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici