Google Assistant si ispira a Bard: grossa novità in arrivo

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Google Assistant si ispira a Bard: grossa novità in arrivo

Nell'ultimo anno abbiamo assistito a un consistente sviluppo dell'intelligenza artificiale, e questo anche grazie ai vari servizi di chatbot che sono arrivati al grande pubblico, a partire da ChatGPT.

Anche Google si è tuffata in questo settore, con Google Bard che ormai è disponibile anche in Italia a pieno regime. Ma BigG non intende fermarsi qui: Google ha infatti in mente di estendere le grandi potenzialità dei chatbot anche a Google Assistant.

Quelli di 9to5Google hanno infatti effettuato il teardown dell'ultima versione dell'app Google, scovando un'interessante novità in arrivo per Assistant. Come vedete dallo screenshot in galleria, Google Assistant sarà in grado di riepilogare i contenuti testuali presenti sul web.

Tramite l'opzione Riepiloga sarà infatti possibile avviare Assistant per effettuare il riassunto del contenuto testuale presente nella pagina web visitata.

La funzionalità che abbiamo appena visto è ancora in fase di sviluppo, dunque non è ancora disponibile, ma possiamo aspettarci che arriverà in futuro per tutti.

Se nel frattempo siete alla ricerca di un'app che da smartphone sia in grado di accedere ai vari servizi di intelligenza artificiale, allora potete provare l'app Poe che abbiamo appena provato.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici