Così Google Calendar migliorerà il passaggio tra la creazione di Eventi e Attività su Android

Antonio Ionta
Antonio Ionta
Così Google Calendar migliorerà il passaggio tra la creazione di Eventi e Attività su Android

Google Calendar, anche grazie alla possibilità di sincronizzazione con tutte le altre GApps, è sempre rimasta una delle applicazioni più diffuse per tenere traccia di tutti i propri eventi (sapevate già come sincronizzare Calendar con più account?). Nonostante l'innegabile impegno da parte di Google nel migliorare la propria applicazione, alcune piccole operazioni risultano ancora poco ottimizzate. È questo il caso, per esempio, della creazione di nuove attività da smartphone Android, anche se la situazione non durerà probabilmente ancora a lungo.

Infatti, stando a quanto individuato da AssembleDebug, nell'ultimo aggiornamento di Calendar (v2023.48.0) è presente un'opzione per passare rapidamente dalla creazione di un Evento ad un'Attività di Google Task (che da un po' ha la sua sezione dedicata in Google Calendar).

L'aggiornamento aggiunge semplicemente, nella schermata di creazione, i due pulsanti per Evento e Attività che permettono un rapido passaggio tra le due scelte.

Inoltre il cambio tra Evento e Attività non va a cancellare le informazioni su titolo e data inseriti all'inizio. Attualmente, per effettuare una modifica tra le due opzioni, è necessario uscire dalla schermata di creazione e tornare indietro alla pagina principale, per poi premere di nuovo sul tasto + e selezionare l'altra opzione. Tutto questo risulta essere particolarmente scomodo e frustrante soprattutto in caso di errore.

Google non sembra comunque voler modificare il pulsante + nell'interfaccia principale della sua app, per la gioia di chi nel frattempo ci ha fatto l'abitudine.

Attualmente non ci sono informazioni su quando questa modifica sarà disponibile per tutti gli utenti.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici