Google Maps si aggiorna: Immersive View per i percorsi e funzioni basate sull’IA

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Google Maps si aggiorna: Immersive View per i percorsi e funzioni basate sull’IA

Negli ultimi anni Google Maps ha beneficiato di tante novità, come ad esempio l'itinerario ecologico per scegliere il percorso meno impattante sull'ambiente oppure Live View, che tramite la realtà aumentata aiuta gli utenti a orientarsi nel migliore dei modi. Oggi, invece, Google, grazie all'intelligenza artificiale, ha annunciato ulteriori aggiornamenti. Prima di illustrarveli vi ricordiamo solo la guida per creare itinerari su Google Maps, utile in ogni occasione con l'app.

Immersive View

Si tratta di un modo inedito per visualizzare in anteprima ogni fase del viaggio. Ad esempio, supponiamo di voler andare in bicicletta da Santa Maria Novella a Firenze a Piazzale Michelangelo. Sarà sufficiente richiedere le indicazioni per il ciclismo e poi toccare l'anteprima di Immersive View per vedere il percorso in una vista multidimensionale dall'inizio alla fine. Inoltre, sarà possibile prepararsi ad ogni svolta grazie a indicazioni dettagliate e visive, e usare il cursore del tempo per pianificare quando partire in base a informazioni utili, come il traffico simulato e le condizioni meteorologiche.

Questa settimana, l'Immersive View per i percorsi inizia ad essere disponibile ad Amsterdam, Dublino, Firenze, Londra, Los Angeles, New York, San Francisco, San Jose, Tokyo e Venezia su Android e iOS.

Capire l’ambiente circostante con Lens

Per aiutarvi ad orientarvi rapidamente, magari in una nuova città, c'è stata l'implementazione di Lens in Maps. In pratica, grazie all'intelligenza artificiale, basterà toccare l'icona Lens nella barra di ricerca e sollevare il telefono per trovare informazioni su bancomat, stazioni di transito, ristoranti, caffetterie e negozi nelle vicinanze. A partire da questa settimana Lens in Maps arriverà in oltre 50 nuove città del mondo, tra cui Austin, Las Vegas, Roma, Milano, San Paolo e Taipei. Inoltre, in Europa Google sta estendendo le informazioni sui limiti di velocità basate sull'intelligenza artificiale ad altri 20 Paesi. Le funzioni saranno disponibili su Android, iOS e sulle auto con Google Built-in nei prossimi mesi.

Più informazioni sui veicoli elettrici

A partire da questa settimana, i conducenti di veicoli elettrici su Android e iOS vedranno informazioni ancora più utili sulle stazioni di ricarica, tra cui se una stazione di ricarica è compatibile con il loro veicolo e se le stazioni di ricarica disponibili sono veloci, medie o lente. Sarà anche possibile vedere quando una stazione di ricarica è stata utilizzata per l'ultima volta, per evitare di perdere tempo a raggiungere una stazione di ricarica guasta. Questi aggiornamenti inizieranno questa settimana a livello globale su iOS e Android, ovunque siano disponibili informazioni sulle stazioni di ricarica EV. Tra l'altro, le informazioni sulla ricarica dei veicoli elettrici saranno disponibili anche per gli sviluppatori su Google Maps Platform nell'API Places, in modo che le aziende possano mostrare le informazioni sulle stazioni di ricarica in tempo reale nei loro siti web e nelle loro applicazioni.

Suggerimenti su cosa grazie alle modalità di ricerca visive

Google Maps, infine, vi saprà fornire suggerimenti quando cercate qualcosa di specifico, come un'attività per il weekend.

Nello specifico, fornirà risultati fotografici di ciò che state cercando, basati sull'analisi di miliardi di foto condivise dalla comunità di Google Maps, il tutto grazie all'intelligenza artificiale e a modelli avanzati di riconoscimento delle foto. Basterà scorrere i risultati, toccare una foto per saperne di più e navigare direttamente lì. Questo nuovo modo di cercare in Google Maps è in fase di lancio in Francia, Germania, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti questa settimana, e nel tempo si estenderà ad altri Paesi. E per quelle volte in cui si parte da zero, presto si vedranno risultati di ricerca meglio organizzati per stimolare l'immaginazione. I risultati tematici per le attività e i ristoranti saranno disponibili a livello globale su Android e iOS nelle prossime settimane.

Mostra i commenti