Google Maps a portata di auto elettriche: ecco le nuove funzionalità

Google introduce nuove funzionalità dedicate ai veicoli elettrici su Maps.
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Google Maps a portata di auto elettriche: ecco le nuove funzionalità

Google Maps è un punto di riferimento quotidiano per milioni di persone nell'ambito dei loro spostamenti. La piattaforma di Google è ormai compatibile con tantissime tipologie di spostamenti, e tra questi troviamo ovviamente quelli che presuppongono l'utilizzo di auto elettriche.

Negli ultimi anni abbiamo visto Google dedicare particolare attenzione alle funzionalità per le auto e, più in generale per i veicoli elettrici. Proprio in questo contesto sono appena arrivate ulteriori novità. Andiamo a vederle insieme.

Localizzazione esatta delle stazioni di ricarica

Questa funzionalità permetterà a tutti coloro che usano Maps di localizzare con esattezza dove sono posizionate le colonnine di ricarica per i veicoli elettrici.

Per localizzazione esatta si intende la posizione accurata, ad esempio, all'interno di un complesso come un centro commerciale. In questo contesto, Google fa sapere che arriveranno anche delle descrizioni dettagliate sul percorso da seguire per raggiungere le colonnine di ricarica, descrizioni che saranno derivate anche dalle recensioni fornite dagli utenti.

Si tratta di una funzionalità supportata dall'intelligenza artificiale, la quale dovrebbe conferire un particolare grado di affidabilità anche alle informazioni derivate dalle recensioni degli altri utenti. Per raggiungere un migliore grado di accuratezza, sarà possibile recensire le stazioni di ricarica fornendo dettagli specifici, come il tipo di presa utilizzata e il tempo di attesa.

Trovare le stazioni di ricarica sarà più facile

Google intende semplificare anche la ricerca delle stazioni di ricarica su Maps. Con questa nuova funzionalità, che vedete all'opera nello screenshot in basso, Maps sarà in grado di mostrare la posizione di stazioni di ricarica lungo il tragitto che si sta percorrendo.

Tale informazione sarà corredata da dettagli che riguardano la disponibilità delle colonnine in tempo reale e la velocità di ricarica che offrono. Questa novità arriverà a livello globale, a partire dai veicoli che hanno Google integrato. Presumiamo che con quest'ultima precisazione Google si riferisca ai veicoli con Android Automotive.

Pianificazione dei viaggi

Google Maps già offriva uno strumento di pianificazione dei viaggi in elettrico. La novità appena presentata permetterà di avere un ulteriore grado di dettaglio nella pianificazione, con la possibilità di visualizzare quali sono le stazioni di ricarica alle quali fermarsi.

Google Maps elaborerà tale piano suggerito in base all'autonomia residua per il veicolo, combinando questa informazione con i consumi attesi in base all'itinerario che si sta programmando.

Anche questa novità arriverà a livello globale nei prossimi mesi, con priorità di distribuzione per i veicoli con Google integrato. Ipotizziamo che Google dia precedenza a questa tipologia di veicoli perché sono in grado di fornire a Maps i dettagli in tempo reale sull'autonomia residua.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici