Google Pixel 8 e Pixel 8 Pro ufficiali: avanti tutta sull'IA e, purtroppo, anche sul prezzo!

Però almeno ci sono 7 anni di aggiornamenti
Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
Google Pixel 8 e Pixel 8 Pro ufficiali: avanti tutta sull'IA e, purtroppo, anche sul prezzo!

Google ha appena presentato Pixel 8 e Pixel 8 Pro, i suoi migliori smartphone di sempre. Che lo siano davvero è fuori questione: lo sono, sia dal punto di vista hardware che software. Quanto grandi, quanto tangibili siano però queste migliorie è un altro discorso. E poi quest'anno c'è anche un'altra domanda che nel 2022, per fortuna, non ci eravamo posti: valgono l'aumento di prezzo? Mettetevi comodi, c'è tanto da dire, e ricordate di dare un occhio anche a Pixel Watch 2 e Android 14.

Caratteristiche Tecniche

Pixel 8

  • Schermo: 6,2'' OLED FHD+ (1.080 x 2.400 pixel, 428ppi, 20:9), refresh 60-120 Hz, Gorilla Glass Victus, fino a 1400 nit (HDR) e 2000 nit (di picco)
  • CPU: Google Tensor G3 con chip di sicurezza Titan M2
  • RAM: 8 GB LPDDR5X
  • Archiviazione: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel, larghezza pixel 1,2 μm, f/1,68, FOV 82°, dimensioni sensore 1/1,31'', OIS, EIS
    • Grandangolo: 12 megapixel con autofocus, larghezza pixel 1,25 μm, f/2,2, FOV 125,8°, OIS, EIS
  • Fotocamera frontale: 10,5 megapixel, larghezza pixel 1,22 μm, f/2,2, fuoco fisso, FOV 95°
  • Connettività: dual SIM (nano SIM + eSIM), 5G sub-6, Wi-Fi 7, Bluetooth 5.3, NFC, GNSS dual band, GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, BeiDou, USB-C 3.2
  • Certificazione: IP68
  • Batteria: 4.575 mAh, ricarica a 27 Watt (circa 50% in 30 minuti), ricarica wireless Qi
  • Dimensioni: 150,5 x 70,8 x 8,9 mm
  • Peso:187 grammi
  • OS: Android 14

Pixel 8 Pro

  • Schermo: 6,7'' OLED LTPO QHD+ (1.344 x 2.992 pixel, 489ppi, 20:9), refresh 1-120 Hz, Gorilla Glass Victus 2, fino a 1400 nit (HDR) e 2400 nit (di picco)
  • CPU: Google Tensor G3 con chip di sicurezza Titan M2
  • RAM: 12 GB LPDDR5X
  • Archiviazione: 128 / 256 / 512 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel, larghezza pixel 1,2 μm, f/1,68, FOV 82°, dimensioni sensore 1/1,31'', OIS, EIS
    • Grandangolo: 48 megapixel con autofocus, larghezza pixel 0,8 μm, f/1,95, FOV 125,5°, OIS, EIS
    • Zoom 5x: 48 megapixel, larghezza pixel 0,7 μm, f/2,8, FOV 21,8°, OIS, EIS
  • Fotocamera frontale: 10,5 megapixel, larghezza pixel 1,22 μm, f/2,2, autofocus, FOV 95°
  • Connettività: dual SIM (nano SIM + eSIM), 5G sub-6, Wi-Fi 7, Bluetooth 5.3, NFC, GNSS dual band, GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, BeiDou, USB-C 3.2
  • Certificazione: IP68
  • Batteria: 5.050 mAh, ricarica a 30 Watt (circa 50% in 30 minuti), ricarica wireless Qi
  • Dimensioni: 162,6 x 76,5 x 8,8 mm
  • Peso: 213 grammi
  • OS: Android 14

Dal punto di vista della "potenza" siamo praticamente alla pari, col telefono più grande che gode solo di un maggior quantitativo di RAM, ma vi posso assicurare per esperienza personale su Pixel 7 Pro che spesso la differenza non si nota, perché Android 13 tende a killare in background molti processi; vedremo se Android 14 farà diversamente.

Tensor G3, il nuovo SoC prodotto da Google che debutta su entrambi i Pixel 8, mette l'accento sulle sue capacità di machine learning al vertice della categoria, che poi si ripercuote anche su foto e video.

Non si evolve molto la velocità di ricarica dei Pixel 8, (da 21 a 27 Watt per Pixel 8, da 23 a 30 Watt per Pixel 8 Pro) con velocità sempre nettamente inferiori alla concorrenza (asiatica), sia cablata che wireless.

Tra i sensori presenti solo su Pixel 8 Pro spicca quello per la temperatura, ma Google non ha dato alcun risalto a questa funzione nei suoi comunicati, salvo specificare che "consente di scansionare rapidamente un oggetto per rilevarne il calore". Le vostre ipotesi sul perché della sua introduzione sono valide quanto le nostre.

Le novità dei Pixel 8

Design ed estetica

I nuovi Pixel 8 e Pixel 8 Pro non si discostano dal design dei predecessori, caratterizzato dall'ampia barra posteriore per le fotocamere. Il Pixel 8 è però più compatto del suo predecessore, e dotato di un display Actua da 6,2 pollici, più luminoso del 42% rispetto al Pixel 7.

Lo smartphone è sempre dotato di una cornice in metallo satinato e ha un retro in vetro lucido; è disponibile nei colori grigio verde, rosa e nero ossidiana.

Pixel 8 Pro alza l'asticella a 6,7 pollici, ed è dotato del display più luminoso mai prodotto da Google. Nel suo caso il retro è in vetro opaco con cornice in alluminio lucido ed è disponibile in tre colori: azzurro cielo, grigio creta e nero ossidiana.

Le differenze tra i due Pixel 8 non sono solo dimensionali. Il display di Pixel 8 Pro ha una maggiore definizione, una gestione del refresh rate più capillare, maggiore luminosità di picco e protezione Gorilla Glass Victus 2; è insomma uno schermo decisamente superiore a quello del fratello più piccolo.

Fotografia

Ogni fotocamera del Pixel 8 Pro è stata migliorata rispetto al predecessore. Il grandangolo ha perfezionato la messa a fuoco negli scatti macro, il teleobiettivo cattura il 56% di luce in più, e la fotocamera frontale guadagna finalmente la messa a fuoco automatica, per quanto la risoluzione resti bassa.

Pixel 8 condivide la stessa fotocamera principale con il fratello maggiore, e il suo grandangolo ora scatta anche in macro, ma non è lo stesso sensore che troviamo su Pixel 8 Pro; inoltre la fotocamera frontale è a fuoco fisso, e ovviamente non c'è il teleobiettivo. Sono insomma due reparti fotografici piuttosto diversi.

L'app della fotocamera è stata un po' ridisegnate nell'interfaccia, e solo su Pixel 8 Pro arrivano ora i Controlli Pro, consentendo di scegliere manualmente la velocità dell'otturatore, gli ISO, di scattare a 50 megapixel (di default vengono invece combinati 4 pixel in 1, riducendo la risoluzione finale), e altro ancora.

In più c'è la consueta "magia" di Google, ora con nuove funzionalità, tra le quali sottolineiamo le seguenti.

  • Scatto Migliore: un algoritmo sul dispositivo, basandosi su una serie di foto precedenti degli stessi soggetti (se disponibili), crea "l'aspetto migliore" per tutti i componenti della foto, raddrizzando uno sguardo storto, degli occhi chiusi, una smorfia, e altro ancora che involontariamente sono stati catturati nel momento dello scatto.
  • Magic Editor in Google Foto: grazie all'IA generativa, permette di riposizionare e ridimensionare i soggetti, oppure potete far risaltare lo sfondo.
  • Gomma Magica Audio: elimina il vento, i rumori della folla, e tutto ciò che può distrarre, tramite modelli avanzati di apprendimento automatico.
  • Video Boost: disponibile tra qualche tempo, solo su Pixel 8 Pro, e possibile grazie a Tensor G3 e ai data center di Google (non è ben chiaro quanti e quali dati vadano inviati). È in pratica un'elaborazione automatica dei video, per regolare colore, illuminazione, stabilizzazione e granulosità. Video Boost abilita anche la modalità Video Notturno, per migliorare la resa con poca luce.

Software

Arrivano novità anche a livello software, tutte o quasi con un'impronta di intelligenza artificiale all'interno.

Anche in questo caso ci affidiamo a un elenco puntato per riassumerle meglio.

  • Summarize: è il riassunto automatico di una pagina web, contenente i punti chiave. E se non voleste il sunto, lo smartphone può leggere ad alta voce e di tradurre la pagina, in modo da poterne ascoltare i contenuti anche quando fosse impossibile guardare lo schermo del telefono.
  • Migliore interazione vocale: se mentre parlate con l'Assistente Google fate una pausa, tartagliate o altro, il telefono aspetterà che abbiate finito prima di rispondervi. In generale digitare, modificare e inviare contenuti di testo, anche in più lingue, dovrebbe ora essere più facile.
  • Filtro Chiamate suggerirà a breve risposte contestuali, che potete toccare per inviare, come le conferme di appuntamenti, senza dover rispondere al telefono. 
  • Lo sblocco con il volto dei Pixel 8 è più sicuro del passato, e consente quindi di accedere alle app bancarie e di pagamento come Google Wallet.

  • Per la prima volta Google si impegna a fornire sette anni di aggiornamenti software, per entrambi i Pixel 8, che comprendono gli aggiornamenti del sistema operativo, gli aggiornamenti di sicurezza e i Feature Drop.

Uscita e Prezzo

Pixel 8 e 8 Pro sono disponibili in pre-ordine da oggi in Italia, con disponibilità effettiva dal 12 ottobre, a partire da 799€ per Pixel 8 e 1.099€ per Pixel 8 Pro. Le versioni da 256 GB costano 60€ in più, mentre Pixel 8 Pro da 512 GB viene 1.299€ e sarà disponibile solo in nero, su Amazon e Google Store.

Il rincaro, come anticipato dai rumor pre-lancio, è sensibile: 150€ in più per il primo, 200€ in più per il secondo, rispetto ai modelli precedenti. È quasi come se tutti i rincari che non ci sono stati negli scorsi anni vengano ora sommati assieme, rendendo così il boccone più amaro da mandare giù tutto assieme. E proprio nell'anno in cui gli iPhone sono scesi di prezzo!

Inoltre, contrariamente a quanto si diceva prima della presentazione, non c'è alcun bundle con Pixel Watch, bensì con i Pixel Buds Pro: prenotando uno dei nuovi Pixel 8 entro il 12 ottobre li avrete in omaggio.

Oppure, in alternativa, potete avere uno sconto di 229€ su Pixel Watch 2, pagandolo in pratica 170€.

Per di più si tratta di un lancio molto importante per Google, che per la prima volta collabora con Unieuro e Vodafone Italia, che consentirà di toccare più facilmente con mano i Pixel 8 (e altri modelli della serie Pixel, inclusi gli auricolari) e di acquistarli "a un prezzo vantaggioso e anche a rate", pur rimanendo come in passato la disponibilità su Amazon e sul Google Store.

Tramite il programma Vodafone Smart Change è inoltre possibile dare indietro un vecchio telefono e ricevere uno sconto sull'acquisto di un nuovo Pixel 8.

A seguire trovate una serie di immagini dei due Pixel 8, e nei prossimi giorni, non appena possibile, arriverà anche la nostra recensione.

Immagini Pixel 8

Immagini Pixel 8 Pro

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Google Pixel 8

Google Pixel 8

  • Display 6,2" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.7
  • Frontale 10,7 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 3 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 / 256 GB
  • Batteria 4575 mAh
  • Android 14
Google Pixel 8 Pro

Google Pixel 8 Pro

  • Display 6,7" 1344 x 2992 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.7
  • Frontale 10,5 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 3 GHz
  • RAM 12 GB
  • Memoria Interna 128 / 256 / 512 GB
  • Batteria 5050 mAh
  • Android 14