Google Pixel Tablet arriva in Italia: con o senza base di ricarica, questo è il dilemma!

A distanza di mesi dal suo annuncio, Pixel Tablet è finalmente disponibile sul nostro mercato: sarà troppo tardi?
Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
Google Pixel Tablet arriva in Italia: con o senza base di ricarica, questo è il dilemma!

Assieme a Pixel 8a, Google porta ora in Italia anche Pixel Tablet, lo stesso dispositivo lanciato lo scorso anno e che abbiamo già recensito a suo tempo

Come il buon vino, Pixel Tablet è però invecchiato bene, perché continua a essere un tablet Android piuttosto unico nel suo genere, soprattutto se abbinato alla sua particolare base di ricarica. Peccato che tutto abbia un suo prezzo, come vedremo a breve.

Pixel tablet: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 10,95 pollici LCD, 2.560 x 1.600 pixel, 276 PPI, 16:10, luminosità di 500 nit, rivestimento antimacchia, supporto per stilo USI 2.0.
  • CPU: Google Tensor G2, coprocessore di sicurezza Titan M2
  • RAM: 8 GB LPDDR5
  • Archiviazione: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Fotocamera Anteriore e Posteriore: 8 megapixel, apertura ƒ/2.0, messa a fuoco fissa, campo visivo di 84°
  • Connettività: Wi-Fi 6, Bluetooth v5.3, UWB
  • Dimensioni: 258 x 169 x 8,1 mm
  • Peso: 493 grammi
  • Batteria: 27 Wh, ricarica tramite base di ricarica o USB-C
  • OS: Android 14 con 5 anni di aggiornamenti di sicurezza

Oltre a quanto riportato sopra, segnaliamo che l'autenticazione può avvenire tramite sensore di impronte digitali, mentre l'audio è affidato a 4 altoparlanti integrati, per non parlare di quello presente nella base.

La dock infatti serve non solo a mantenere il tablet carico, ma ha anche degli altoparlanti con bassi quattro volte superiori a quelli del Pixel Tablet stesso, per amplificare ulteriormente sia la potenza che la resa sonora. Inoltre, quando collegato in modalità Hub, Pixel Tablet diventa un punto nevralgico di controllo della smart home, che può essere utilizzato anche a mani libere.

Al suo interno è inoltre inclusa l'app di Google TV, per avere un'esperienza simile a quella che avreste su smart TV, ed è anche il primo tablet con Chromecast integrato, in modo che sia facile trasmettere musica, video e altri contenuti da tutte le fonti compatibili.

Grazie alla sua base insomma, il tablet di Google può essere utilizzato come controller per la domotica, come lettore musicale / multimediale, assistente vocale o cornice digitale. Un dispositivo sulla carta estremamente versatile, ma che nella nostra recensione non è riuscito a convincerci a pieno. Chissà che magari, con il passare del tempo, qualche iniziale difetto non sia stato limato.

Uscita e Prezzo

Pixel Tablet può essere acquistato da solo, o insieme alla sua dock/base di ricarica/speaker, nei colori grigio creta e grigio verde, ai seguenti prezzi.

  • 499€ per il solo Pixel Tablet nella versione da 128 GB
  • 619€ per il solo Pixel Tablet nella versione da 256 GB
  • 599€ per Pixel Tabelt da 128 GB + base di ricarica
  • 719€ per Pixel Tabelt da 256 GB + base di ricarica

La differenza di prezzo tra 128 e 256 GB è piuttosto marcata, ancora più di quella necessaria per avere la base di ricarica, che è un accessorio quasi essenziale, perché rende Pixel Tablet diverso da tutti i concorrenti.

Proprio come Pixel 8a, anche Pixel Tablet sarà disponibile in pre-ordine solo su Amazon e Google Store dal 7 maggio, mentre la vendita generale partirà il 14 maggio, anche da Unieuro. Le promo di lancio sono le seguenti.

  • Unieuro: Pixel Buds A-series in omaggio (data non specificata)
  • Amazon: Pixel Buds A-series in omaggio (fino al 3 giugno)
  • Google Store: fino al 3 giugno, 100€ di credito da spendere sullo stesso store

Sono poi presenti tutta una serie di accessori, tra i quali una pratica custodia (vedi immagine qui sopra) che consente di appoggiare Pixel Tablet in qualsiasi angolazione, e che non è necessario rimuovere per collegarlo alla base di ricarica.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici