Google Pixel Watch 2: importanti aggiornamenti per la salute e per le emergenze

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Google Pixel Watch 2: importanti aggiornamenti per la salute e per le emergenze

Ormai manca sempre meno al nuovo smartwatch di Google, ovvero Pixel Watch 2, che dovrebbe essere svelato ad ottobre insieme ai Pixel 8. In ogni caso, le indiscrezioni sul dispositivo di certo non mancano, come ad esempio i cinturini. Oggi, invece, sono emerse ulteriori novità riguardanti i sensori, la sicurezza personale e le funzioni di traduzione.

Nuovi sensori

Procedendo con ordine, Pixel Watch 2 dovrebbe beneficiare dell'aggiornamento di alcuni sensori che consentirà di utilizzare funzionalità già viste su Fitbit Sense 2. In particolare, lo smartwatch potrà contare sulla presenza di un sensore di attività elettrodermica (EDA), che dovrebbe servire per la gestione ed il monitoraggio dello stress dell'utente. Inoltre, potrebbe essere implementato anche un sensore dedicato al rilevamento della temperatura cutanea. A riguardo, le letture precedenti saranno accessibili nell'app mobile Fitbit.

Sicurezza personale

Per quanto riguarda la sicurezza personale, su Pixel Watch è presente il servizio Sicurezza Personale, che consente la rilevazione di una caduta dell'utente di una certa gravità, informando subito i soccorsi.

A riguardo, il prossimo smartwatch riceverà un aggiornamento specifico. In particolare, il servizio funzionerà insieme a quello disponibile sugli smartphone Pixel, dedicato al rilevamento degli incidenti stradali: se lo smartphone rileva un incidente automobilistico le informazioni mediche principali verranno visualizzate sull'orologio in modo che i soccorritori possano trovarle facilmente.

Contestualmente, l'applicazione Emergenze personali riceverà il supporto per la condivisione della posizione con i contatti di emergenza. Questa funzione, tra l'altro, non necessiterà dello smartphone se Pixel Watch 2 è dotato di LTE. Infine, dovrebbe essere disponibile un'ulteriore funzione che consentirà agli utenti di programmare un controllo di sicurezza: una volta scaduto il conto alla rovescia impostato, Emergenze personali tenterà di verificare se l'utente sta bene. Se quest'ultimo non risponderà, verrà inoltrata la sua posizione ai contatti di emergenza.

Inedite funzioni di traduzione

All'inizio Google garantiva la possibilità di utilizzare Google Traduttore su Wear OS.

Successivamente, però, l'applicazione è stata eliminata. Tuttavia, sembrerebbe che Pixel Watch 2 possa rappresentare, in tal senso, "un passo indietro" del colosso di Mountain View. Nel dettaglio, l'azienda potrebbe affidare il "compito" all'Assistente Google, che gestirà le traduzioni, riproducendo le traduzioni ad alta voce. Tra l'altro, questa funzionalità sembra già disponibile anche sull'attuale Google Pixel Watch di prima generazione.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra