Google Pixel Watch 2 supporterà l'UWB e avrà un nuovo processore

Google avrebbe fatto passi in avanti sull'autonomia e sulle performance
Antonio Lepore
Antonio Lepore
Google Pixel Watch 2 supporterà l'UWB e avrà un nuovo processore

Google Pixel Watch, nonostante alcune critiche, è stato un buon primo passo da parte di Google nell'ambito degli smartwatch. Ora, con il secondo modello, il colosso di Mountain View sembra voler puntare ancora più in alto. Difatti, secondo una fonte interna dell'azienda e riportata da Android Authority, pare che Pixel Watch 2 godrà di alcuni aggiornamenti, a partire dal processore: il vecchio Exynos 9110 del Pixel Watch sarà sostituito da un Qualcomm Snapdragon W5 Gen 1.

A questo proposito, sembra che migliorerà soprattutto l'efficienza. Il Pixel Watch, infatti, soffriva di una scarsa durata della batteria, in parte a causa del vecchio e inefficiente Exynos 9100. Dunque, un chipset più moderno dovrebbe aiutare a risolvere i problemi della batteria di Pixel Watch. Nello specifico, il Qualcomm Snapdragon W5, realizzato con tecnologia a 4 nm e che può contare su quattro core a 1.7 GHz e su una GPU Adreno 702, fornirebbe quindi un notevole miglioramento dell'efficienza rispetto al vecchio chip.

 Inoltre, supporta anche modalità come Deep Sleep e Hibernation, che dovrebbero migliorare ulteriormente la durata della batteria di Pixel Watch 2.

Un'altra novità importante sarà rappresentata dal supporto alla tecnologia ultra-wideband (UWB). Questa modifica favorirà un miglioramento dello smartwatch di connettersi ad altri dispositivo nonché consentirà di implementare diverse funzionalità, come ad esempio "convertire" l'orologio in una chiave digitale per l'auto. A riguardo, questa tecnologia è già supportata da BMW, con molti altri marchi, come GM, Honda, Volkswagen e Hyundai, che stanno lavorando in tal senso.

Come già accennato all'inizio, poi, anche sul lato dell'autonomia lo smartwatch potrebbe compiere passi in avanti. Nello specifico, la batteria aumenterebbe la sua capacità passando dai 294 mAh del primo modello a 306 mAh. Passando al display, Pixel Watch 2 avrebbe un display OLED circolare, con una diagonale da 1,2" ed una risoluzione di 384x384 pixel, tuttavia con una differenza rispetto al passato: lo schermo, infatti, dovrebbe essere realizzato da Samsung Display e non da BOE.

Ancora, il dispositivo beneficerebbe di aggiornamenti più rapidi e soprattutto supporterà la funzione "seamless updates". In pratica, sarà possibile continuare ad utilizzare lo smartwatch durante l'installazione di un update. Infine, il nuovo Pixel Watch, rispetto al modello precedente, potrebbe essere disponibile in più mercati.

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici