La prossima volta che cercherete una celebrità su Google, potreste avere una sorpresa

La prossima volta che cercherete una celebrità su Google, potreste avere una sorpresa
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Google è sempre alla ricerca di modi per affinare l'esperienza utente della sua pagina più rappresentativa e a quanto pare al momento sta studiando una nuova pagina per dispositivi mobili dei risultati della ricerca di celebrità (qui trovate una nostra guida su come impostare la ricerca Google come pagina iniziale).

La nuova pagina, avvistata dal consulente SEO Brodie Clark, mostra più informazioni, con una serie di schede dal sapore di Material You che riportano notizie chiave e altri risultati della ricerca attinenti

Segui SmartWorld su News

Attuale pagina ricerca Google per Oprah Winfrey. Fonte: AndroidPolice

 

La differenza rispetto alla situazione attuale (immagine sopra, l'esempio è stato condotto su Oprah Winfrey) è lampante e mostra ora una foto in primo piano e alcune schede che propongono i risultati della ricerca più pertinenti a portata di clic (immagine sotto il nuovo layout).

Nuova pagina ricerca Google per Oprah Winfrey. Fonte: AndroidPolice

 

In totale la nuova pagina dei risultati ora mostra cinque schede sopra i risultati della SERP (Search Engine Results Page):

  • una più grande in primo piano con una foto della celebrità con una scritta in sovrapposizione che mostra le prime righe della pagina di Wikipedia collegata
  • quattro più piccole con risultati di ricerca più comuni correlati

Sembra che la funzionalità sia attualmente in fase di test solo per pochi utenti selezionati, perché noi non siamo riusciti a riprodurla, ma Clark ha pubblicato il risultato per quattro ricerche diverse di celebrità, tutti con lo stesso layout.

Nel caso di Oprah le schede laterali contengono il patrimonio, due notizie e un'intervista su YouTube. La ricerca effettuata su Snoop Dogg rivela invece una scheda che mostra la sua età, un video di YouTube di una delle sue canzoni e notizie. Stesso layout per la leggenda dello skateboard Tony Hawk, che riceve con due notizie, la sua età e un video di YouTube con una sua intervista a Vanity Fair e per la rapper Doja Cat, in cui però una scheda mostra il nome completo dell'artista e le altre una notizia e due video musicali da YouTube.

Nuova pagina ricerca Google per Snoop Dogg. Fonte: AndroidPolice

 

Cercando di comprendere come funzionano queste schede laterali, appare evidente come siano elementi che le persone ricercano più di frequente e che non tengono in considerazione il tempo ma probabilmente solo il numero di clic. Questo perché una delle notizie correlate a Snoop Dogg è un'intervista di un anno fa. I soliti pulsanti arrotondati di Google per collegamenti rapidi a ricerche correlate come Notizie, Eventi, Video o altro sono invece sempre presenti.

Al momento non possiamo dire se questo esperimento riguarda nello specifico solo le pagine delle celebrità e se (o quando) verrà rilasciato a tutti gli utenti. Certo il nuovo layout è molto più chiaro, con la foto in primo piano e i collegamenti rapidi per le informazioni più cercate. 

Mostra i commenti