iPhone (e Android) sincronizzati con Windows: la promessa di Intel Unison

iPhone (e Android) sincronizzati con Windows: la promessa di Intel Unison
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

L'annuncio delle nuove CPU di 13a generazione Raptor Lake ha ovviamente occupato gran parte della nostra attenzione, ma ieri Intel ha svelato anche un'interessante app, chiamata Unison, intesa a fornire una "connettività continua tra smartphone (Android e iOS) e PC".

Cosa significa esattamente? Come anticipato a gennaio, Intel cerca di replicare la soluzione Collegamento al telefono di Microsoft, ma ampliandone la funzionalità anche ai proprietari di iPhone, e consentire quindi di accedere a una serie di funzioni del telefono direttamente dal computer Windows.

Canale Telegram Offerte

Nella fattispecie, a seguito di quello che Intel chiama "un semplice processo di abbinamento", gli utenti saranno in grado di:

  • Trasferire file in modalità wireless tra il PC e il dispositivo mobile, oltre alla possibilità di scattare una foto o un video su uno smartphone e di modificarli senza interruzioni sul PC.
  • Inviare e ricevere messaggi di testo
  • Effettuare e ricevere telefonate, con accesso all'elenco completo ai contatti del telefono
  • Ricevere e gestire le notifiche del telefono dal PC

tutto con il pieno supporto delle funzionalità touch, mouse e tastiera del computer.

Fonte: Intel

Secondo Josh Newman, Vicepresidente Intel per l'innovazione mobile, gli utenti iOS potrebbero vedere "sottili differenze" rispetto a chi utilizza Unison con un telefono Android, ma la maggior parte delle funzionalità principali saranno le stesse. In particolare, tramite iPhone non si avrà accesso ad alcune funzionalità di messaggistica più avanzate, come la messaggistica di gruppo, e potranno esserci differenze nelle interazioni con notifiche da app di terze parti.

Per funzionare, Unison utilizza diversi standard di connettività, come Bluetooth, Bluetooth LE, Wi-Fi locale e connessioni peer-to-peer e si basa su Screenovate, un servizio acquisito da Intel alla fine del 2021.

"Dove possiamo scaricarla?", ci chiederete. Purtroppo non è così semplice. Intel Unison arriverà durante le festività natalizie, ma purtroppo solo su alcuni dispositivi selezionati. All'inizio, verrà lanciato infatti su laptop certificati Evo di 12a generazione di Lenovo, Acer e HP, e dall'inizio del prossimo anno si espanderà ad altri prodotti basati su Intel Core di 13a generazione.

Questo è solo il primo passo per cercare di colmare la lacuna della compatibilità tra iPhone e Windows, ma Intel promette che nel futuro Unison continuerà ad evolversi con altri formati, funzionalità e sistemi operativi. 

Mostra i commenti