Libero Mail down anche oggi 15 giugno, idem Virgilio: la Manutenzione Evolutiva non è andata a buon fine

Lorenzo Delli
Lorenzo Delli Tech Master
Libero Mail down anche oggi 15 giugno, idem Virgilio: la Manutenzione Evolutiva non è andata a buon fine

Libero Mail e Virgilio non funzionano anche oggi 15 giugno 2023. Gli utenti rimasti fedeli ai due servizi si ricorderanno del lungo disservizio di gennaio, durato più e più giorni causando problemi spesso anche gravi all'utenza coinvolta.

A distanza di quasi 6 mesi, sia Libero Mail che Virgilio sono down, oramai da ben più di 24 ore. Le prime segnalazioni risalgono alla serata di ieri 13 giugno, ma ieri 14 giugno si sono intensificate, con migliaia di segnalazioni su Downdetector per entrambi i servizi e decine di commenti di utenti infuriati. Oggi 15 giugno le segnalazioni di disservizio tornano ad aumentare, e anche su uno dei post Facebook di Libero di ieri ci sono utenti che confermano che i servizi sono ancora inagibili.

Da quanto riportato dagli iscritti alle caselle di posta, cercando di collegarsi alla posta elettronica di Libero Mail si incapperebbe in vari messaggi di errore, tra cui "Cannot connect to server", "Servizio in manutenzione" o addirittura anche "Credenziali non riconosciute". Più di recente c'è anche chi ha visto a schermo l'errore "HTTP ERROR 500".

HTTP ERROR 500 restituito dalla pagina di login di Libero.it. Lo screenshot ci arriva dal nostro lettore @nbosi da Twitter.

E già dal 13 mattina c'era chi segnalava che la posta in uscita era molto più lenta del solito, quasi ad anticipare i problemi attuali di cui stiamo parlando. Per quanto riguarda Virgilio le segnalazioni sono molte meno, ma sono in aumento anche oggi 15 giugno.

L'ultimo disservizio richiese diverso tempo per un ritorno completo alla normalità, qualcosa come una decina di giorni, e la paura che accada nuovamente qualcosa di simile è dietro l'angolo, soprattutto considerato che sono oramai due giorni che le caselle di posta hanno problemi. In molti all'epoca optarono per passare a Gmail, visto che comunque la casella di posta elettronica è diventata sempre più vitale per accedere a servizi, banche, sistemi di doppia autenticazione o anche tutto ciò che riguarda la salute e l'accesso a SPID, ricette mediche e simili. La compensazione prevista per il down prolungato fu l'aggiunta del 20% di spazio gratuito in più sulla casella di posta elettronica, ma non siamo sicuri sia bastata a tutti per convincersi a continuare a utilizzare una casella Libero o Virgilio.

Come dicevamo ieri, ItaliaOnline ha comunicato che si tratterebbe di un intervento di upgrade, tant'è che alcuni utenti si sono trovati di fronte al messaggio "Stiamo effettuando un intervento di manutenzione evolutiva". Questa la dichiarazione pubblicata ieri dal gestore a riguardo dei problemi:

Gentili utenti,
come preannunciato ieri, questa notte si è svolto un intervento di manutenzione evolutiva di Libero Mail, che riguardava le caselle di posta e i servizi collegati, come cambio e recupero password, area personale Account ecc.
I tecnici sono al lavoro per riportare tutti i servizi alla consueta funzionalità.
Ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di riprovare più tardi
Staff Libero Mail
Ieri pomeriggio Libero ha anche annunciato, sempre tramite Facebook, di aver terminato l'intervento di manutenzione:
Gentili utenti,
l'intervento di manutenzione evolutiva di Libero Mail preannunciato ieri è stato completato: i nostri servizi sono nuovamente accessibili nella loro piena funzionalità.
Ci scusiamo per il disagio provocato in queste ore, nonostante l'intervento fosse appositamente programmato per la notte, consapevoli dell'importanza della mail e dei servizi correlati nel quotidiano di ognuno di noi.
Come in tutti gli interventi, sono possibili dei ritardi, ora risolti.
Ritorniamo alla normalità e ringraziamo per la pazienza.
Staff Libero Mail

Ciò nonostante la situazione è quella che vi abbiamo descritto finora: mail KO, applicazione non funzionante, mail mancanti, disagi diffusi e tanto altro.

I commenti su Facebook risalgono a pochi minuti fa, a testimonianza diretta di quanto vi stiamo dicendo. Al momento su Downdetector il grafico delle segnalazioni è in netta risalita.

Aggiornamento Ore 12:30

Arriva la conferma da parte di Libero: il servizio è down, anzi, c'è una "sospensione temporanea del servizio" per via di problemi tecnici in fase di risoluzione. Ne parliamo qui.

Aggiornamento Ore 09:00 - 16 giugno

Oggi 16 giugno sia Libero Mail che Virgilio Mail sono ancora down. Da oltre 20 ore ItaliaOnline non ha rilasciato aggiornamenti a riguardo della situazione. Ne parliamo qui.

Aggiornamento 17 giugno

Quarto giorno di disservizio. In questo post facciamo il punto e cerchiamo di capire quando Libero Mail potrà tornare disponibile.

Aggiornamento 18 giugno

Il servizio di Libero Mail è in ripristino. Qualche indicazione su come entrare.

Mostra i commenti