Le nuove cuffie di Logitech G e ASTRO sono universali: senza fili contemporaneamente su PS5, Xbox e PC

Si chiamano Logitech G ASTRO A50 X LIGHTSPEED e sono probabilmente le cuffie gaming più avanzate (e costose?) sul mercato. Vediamo ler caratteristiche salienti.
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli Tech Master
Le nuove cuffie di Logitech G e ASTRO sono universali: senza fili contemporaneamente su PS5, Xbox e PC

Astro, il celebre marchio di cuffie gaming top di gamma, è sempre più radicato all'interno di Logitech G, tant'è che il nuovo prodotto a lui appartenente si chiama Logitech G ASTRO A50 X LIGHTSPEED.

Come accennato, da sempre i prodotti Astro sono top di gamma, ma le A50 X per certi versi lo sono anche di più. Alla base del prodotto c'è la volontà di eliminare una volta per tutte la frammentazione dello stesso modello di cuffie senza fili in più varianti, solitamente quelle dedicate a PlayStation/PC e quelle dedicate a Xbox/PC. Astro A50 X sono a tutti gli effetti cuffie gaming wireless, con il rodato protocollo di trasmissione LIGHTSPEED di casa Logitech G, che funzionano contemporaneamente su PC, PS5 e Xbox.

Come fanno? Grazie a un'apposita dock station! Logitech e Astro la chiamano tecnologia PLAYSINC. In sostanza collegate gli HDMI della PS5 e della vostra Xbox direttamente alla base station.

Dalla base station partirà a sua volta un HDMI 2.1 che collegherete al televisore o al monitor. La base station si occuperà quindi di "passare" il video dalle console al televisore, mandando contemporaneamente l'audio in cuffia (senza fili) alle A50 X, tutto questo senza influire sulla fedeltà della sorgente. E il PC? Potete collegarlo alla base station via USB, e usufruire dello stesso audio senza fili. A dirla tutta potete collegarci anche ulteriori dispositivi! A bordo c'è infatti il modulo Bluetooth, che vi permette anche il dual-device mixing, ovvero ascoltare contemporaneamente la console e il telefono (o una chat vocale) dal vostro smartphone.

La base station funziona ovviamente anche da base di ricarica (magnetica) per le Astro A50 X. Tutto molto bello, ma a livello audio come se la cavano? Per cominciare, integrano driver al grafene, quelli che avevamo già visto in azione sulle Logitech G PRO X 2.

Il grafene al momento è il materiale che più si avvicina alle caratteristiche ideali che dovrebbe avere un driver, ovvero essere rigido, senza peso e in grado di essere messo in movimento o di fermarsi velocissimamente (o istantaneamente). Vediamo un elenco delle caratteristiche salienti:

HDMI 2.1 Passthrough

  • HDMI 2.1 40 Gbps bandwidth
  • Auto Low Latency Mode (ALLM)
  • Variable Refresh Rate (VRR)

Audio

  • 2x HDMI Audio fino a 24 bit /48 kHz (console)
  • 2x USB Audio fino a 16 bit/48 kHz (console)
  • 1x USB Audio fino a 24 bit/48 kHz (PC)
  • Driver: 40 mm PRO-G GRAPHENE
  • Risposta in frequenza: 20 - 20.000 Hz
  • Dolby Atmos + Windows Sonic Spatial Audio su XBOX, Window 10/11
  • 3D Audio su PS5

Microfono

  • Pattern: Omnidirezionale
  • Risposta in frequenza: 60 - 20.000 Hz
  • Sampling Rate: up to 16 bit/48 kHz

Tecnologia Wireless

  • LIGHTSPEED Wireless  24 bit/48 kHz
  • Fino a 12 metri via LIGHTSPEED
  • Bluetooth

Ci sarebbe tanto altro da dire, tra cui anche la possibilità di impostare manualmente vari parametri sia da G Hub se giocate da PC sia dall'app mobile dedicata se invece siete su console, per non parlare del microfono con frequenza di campionamento più ampia di buona parte dei concorrenti.

Ma ci torneremo in sede di recensione.

Uscita e prezzo

Logitech G ASTRO A50 X LIGHTSPEED + Base Station sono disponibili al pre-order sul sito ufficiale Logitech G a 409,99€. Un prezzo da vero top di gamma, come vi avevamo anticipato in apertura. Certo è che, a meno di soluzioni cablate classiche, difficilmente troverete qualcosa in grado di funzionare senza fili su tre piattaforme contemporaneamente. La disponibilità vera e propria è prevista per la prima metà del 2024 presso i principali rivenditori di elettronica. Negli Stati Uniti dovrebbero essere disponibili dal 20 dicembre, non sappiamo se anche sullo store Logitech G italiano/europeo sarà disponibile da quella data.

Mostra i commenti