Motorola: “la notizia della mia morte è fortemente esagerata”

Motorola, come Twain, replica alla notizia diffusa nei giorni scorsi da CNET: Lenovo spingerà sui marchi Moto e Vibe, ma la casa alata non morirà.
Andrea Centorrino
Andrea Centorrino
Motorola: “la notizia della mia morte è fortemente esagerata”

Al di là della sempre più centrale posizione di Motorola nello sviluppo dei prodotti mobili di Lenovo, la società, tramite un post sul suo blog, ci tiene a ribadire che il suo logo non andrà da nessuna parte: forse non vedremo il nome scritto per intero, ma la società (o quel che ne resta dopo le tante acquisizioni) non scomparirà.

Se queste affermazioni rincuorano i fan, non chiariscono cosa sia successo: forse durante l'intervista CNET ha riportato male le parole del CEO di Lenovo, oppure quest'ultimo si è "sbagliato". In ogni caso, la "smentita" è arrivata direttamente anche a noi attraverso Lenovo, che riferisce:

Motorola Mobility continua ad esistere come azienda di Lenovo ed è il motore della progettazione e del design per tutti i nostri prodotti mobile. Tuttavia, nell’ambito del nostro product branding, utilizzeremo una strategia dual brand per smartphone e dispositivi wearable, continuando ad utilizzare, Moto e Vibe a livello globale.

LEGGI ANCHE: Lenovo smetterà di utilizzare il nome Motorola

Ad ogni modo, il futuro dei prodotti Motorola, in un modo o nell'altro, è garantito: potete tornare a dormire sonni tranquilli.

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici