Motorola pensa al benessere psicologico degli utenti: come funziona la nuova app Moto Unplugged

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Motorola pensa al benessere psicologico degli utenti: come funziona la nuova app Moto Unplugged

Motorola ha presentato Moto Unplugged, un software che permetterà agli utenti di recuperare un po' di equilibrio tra la tecnologia ed il mondo reale. In particolare, la funzionalità consentirà di prendersi una sana pausa dalle notifiche e da tutte le distrazioni che possono causare gli smartphone.

Scendendo nei dettagli della notizia, Moto Unplugged consentirà agli utenti di attivare una modalità speciale: ogni utente potrà personalizzare il proprio tempo di pausa in base alle esigenze individuali. Difatti, sarà possibile selezionare le app e le notifiche consentite e inserire una password per terminare la sessione. Una volta pronti a staccare la spina, gli utenti possono selezionare il periodo di tempo necessario e cominciare il loro digital detox. Inoltre, durante l'orario lavorativo, per aumentare la concentrazione, Moto Unplugged garantirà l'opzione di accedere solo alle e-mail o a Microsoft Teams senza la possibilità di visualizzare altre app per un determinato periodo di tempo.

Nel privato, invece, gli utenti avranno l'opportunità di limitare l'accesso alle app di social media e di messaggistica, che verranno bloccate in via provvisoria.

Dunque, tramite Moto Unplugged, gli utenti potranno finalmente trovare un sano equilibrio tra la vita reale e la tecnologia: l'obiettivo dell'azienda, quindi, è quello di accendere il lato più umano dei consumatori. Infine, Moto Unplugged è già disponibile su Motorola Razr 40 Ultra. Sarà esteso ad altri dispositivi in futuro.

Mostra i commenti