Netflix migliora i suoi sottotitoli: sarà possibile scegliere grandezza e stile

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Netflix migliora i suoi sottotitoli: sarà possibile scegliere grandezza e stile

Buona notizia in arrivo per gli abbonati alla piattaforma di streaming Netflix. Difatti, ora è possibile personalizzare le dimensioni e lo stile del testo dei sottotitoli e delle didascalie. In particolare, gli utenti potranno scegliere la grandezza dei caratteri tra piccola, media e grande nonché modificare l'aspetto generale del testo così da rendere i sottotitoli più leggibili.

Entrando nel vivo della notizia, gli utenti avranno a disposizione tre nuove opzioni di stile del testo con sfondi di contrasto allo scopo di risaltare maggiormente il testo:

  • Light: testo nero/sfondo bianco;
  • Drop Shadow: testo bianco/sfondo nero;
  • Contrast: testo giallo/sfondo nero.

Netflix offriva già personalizzazioni simili per il web, mentre ora le ha rese disponibili anche per gli utenti che usano il servizio su TV. Del resto, uno studio del 2018 evidenziò che il 70% dei contenuti della piattaforma viene guardato in TV. Tornando ai sottotitoli, anche altre piattaforme come Disney+ ed Amazon Prime Video offrono regolazioni del genere.

Al di là dell'accessibilità, infatti, tanti consumatori abilitano i sottotitoli anche quando fruiscono di un contenuto nella propria lingua. A riguardo, uno studio di Preply ha rilevato che il 50% degli americani guarda i contenuti con sottotitoli, così come il 70% della Gen Z. Queste percentuali sono sicuramente favorite da un audio non sempre mixato alla perfezione sulle piattaforme di streaming.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici