Nothing Phone (1) sarà tra i primi a ricevere Android 14

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Nothing Phone (1) sarà tra i primi a ricevere Android 14

Ora è ufficiale: Nothing Phone (1) riceverà Android 14 Beta 1 nelle prossime settimane. Il dispositivo, dunque, sarà uno dei primi dispositivi non Google Pixel a ricevere la prima anteprima pubblica della nuova versione del sistema operativo. La conferma è arrivata direttamente dal CEO Carl Pei, che su Twitter ha dichiarato: "L'early access di Android 14 Beta 1 è qui. Grazie Android e Google: c'è molto entusiasmo per ciò che Nothing ha in serbo per il 2023". 

Al momento ulteriori dettagli, ad esempio su come accedere all'update, non sono stati ancora forniti. Dunque, occorrerà attendere i prossimi giorni per capire l'evoluzione della situazione. In ogni caso, non sono pochi gli utenti ad attendere l'aggiornamento, che conterrà diverse novità, tra cui un'interfaccia più funzionale, un'inedita freccia per tornare indietro, un menu di condivisione rivisto, nuove API per la grafica, maggiore spazio per la personalizzazione delle lingue ed una forte attenzione alla privacy.

A riguardo, verranno implementati nuovi strumenti dedicati alla privacy degli utenti.

In attesa di maggiori informazioni su Android 14 e Nothing Phone (1), le attenzioni del pubblico sono rivolte anche al nuovo modello dell'azienda fondata dall'ex OnePlus Carl Pei. Difatti, nelle precedenti settimane sono emersi alcuni dettagli su Nothing Phone (2). Ad esempio, sembrerebbe che il prossimo dispositivo avrà un processore Snapdragon Serie 8. Tuttavia, ancora non è chiaro se si tratterà dello Snapdragon 8 Gen 2 o dello Snapdragon 8+ Gen 1.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici